In Italia il primo uomo testimonial di make-up

Non sono solo le donne ad essere testimonial di make-up: Wycon Cosmetics ha scelto un uomo

Fonte: Facebook

Wycon Cosmetics si conferma un brand innovativo e all’avanguardia con l’ultima trovata di scegliere un uomo come testimonial dei loro prodotti. È la prima volta che accade ed è un gesto volto a provocare gli stereotipi ormai sedimentati da tempo: chi dice che solo le donne possano truccarsi?

La nuova campagna di cosmetici del brand si chiama “Androgyny” e sarà lanciata in tutto il mondo il 15 giugno con il motto “mostra al mondo chi sei”. Wycon Cosmetics intende rompere tutti i canoni inserendo proprio una figura maschile come protagonista di questa nuova importante linea di prodotti.

Il suo volto è effettivamente androgino: capelli lunghi e lineamenti sottili che sono resi ancora più delicati dal trucco. Se non fosse per la mascella pronunciata, il volto del modello potrebbe sembrare quello di una donna, ma la campagna del brand non si ferma certo al primo step. Le immagini pubblicate riprendono il modello dalla testa ai piedi, mostrando chiaramente il suo corpo maschile. Anche le pose che assume sono decisamente femminili, in una foto il suo busto spunta dall’interno di una gabbia che sembra quasi un’ampia gonna in stile seicentesco, mentre in altre mantiene lo sguardo basso quasi come se fosse in un momento di riflessione intima.

Il make-up esalta i tratti non definiti del suo volto con l’aggiunta anche di piume sul sopracciglio sinistro. Il risultato è un’atmosfera eterea che si contrappone a una quotidianità racchiusa da stereotipi dai quali il modello cerca di evadere.

La scelta del brand è stata coraggiosa e ha voluto lanciare uno scandalo, per attirare su di sé i riflettori e diffondere l’idea che la bellezza non abbia limiti di sesso ed età. Tutti possono sentirsi belli e tutti possono utilizzare i trucchi Wycon: l’idea di libertà personale che ha lanciato il brand supera di gran lunga le generalizzazioni, gli schemi e le regole ormai troppo arcaiche a cui ci sottopone ogni giorno la società. Il brand è 100% made in Italy ed è un grande successo che proprio un’azienda nazionale abbia deciso di lanciare questo importante messaggio: all’estero già negli anni scorsi alcuni marchi di cosmetici avevano scelto un uomo come testimonial di linee di prodotto.

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti