Imperdibili

Indiana Jones e Harrison Ford tornano sul grande schermo

Harrison Ford interpreterà nuovamente Indiana Jones, archeologo con la passione per l'avventura. Il quinto capitolo della famosa saga è atteso per il 2019

Fonte: flickr

Finalmente è ufficiale: Indiana Jones, il famoso archeologo interpretato da Harrison Ford, sarà presto di nuovo sul grande schermo. Disney, infatti, ha annunciato che nel 2019 il professore più avventuroso della storia del cinema tornerà con tanto di Fedora e frusta nel quinto capitolo della celebre saga hollywoodiana.

I fan avevano perso le speranze: dopo “Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo”, uscito nel 2008, ben pochi avrebbero scommesso su un suo ulteriore ritorno al cinema e, per quanto il successo al botteghino fosse stato notevole, la critica non era stata entusiasta del film.

L’età dell’allora sessantaseienne Ford, già in quell’occasione, sembrava inadeguata a sostenere il ritmo indiavolato cui Indiana Jones aveva abituato il grande pubblico film dopo film.
Probabilmente il successo ottenuto lo scorso inverno dall’ultimo capitolo di Guerre Stellari ha, tuttavia, contribuito a sbloccare la situazione: del resto se l’attore è stato in grado di prestare nuovamente il volto al mitico Ian Solo dopo 32 anni, perché non dovrebbe essere ancora credibile nei panni dell’inarrestabile archeologo?

Il periodo, inoltre, pare davvero propizio al recupero di vecchie glorie del passato: la tendenza nelle prossime stagioni sembra davvero quella di portare in sala nuovi ed inaspettati sviluppi di alcuni dei film più amati degli ultimi tempi. La parola d’ordine dei prossimi anni, sarà, insomma, “sequel!

Proprio per questo, Disney nel suo comunicato è stata chiara: squadra che vince non si cambia. A produrre “Indiana Jones 5” saranno Kathleen Kennedy e Frank Marshall, coppia tanto sul set quanto nella vita che ha fatto la storia del cinema hollywoodiano degli ultimi 35 anni.

Alla regia si conferma ancora una volta Steven Spielberg: è lui, infatti, ad aver diretto tutta la tetralogia interpretata da Harrison Ford.

Nulla si sa, invece, di un eventuale coinvolgimento dell’ideatore della saga, George Lucas: vista l’aspra inimicizia che intercorre tra il regista americano e Disney, probabilmente questo sarà il primo capitolo della saga a essere proiettato nelle sale senza la sua supervisione.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati