Tech

iPhone, 10 trucchi per aumentare la vita delle batterie

Aumentare la durata delle batterie: ecco il sogno di chiunque possiede un cellulare. Vediamo degli efficaci tips per tutti

La necessità di aumentare la carica delle batterie di telefoni quasi out appartiene a tutti. Chi di voi, magari fuori casa o ufficio, non si è mai ritrovato con l’iPhone in procinto di spegnersi? Ebbene, se in prossimità dovessero latitare amici in grado di soccombere con caricatori compatibili col vostro cellulare ormai al collasso, ecco 10 trucchi per resistere almeno fino al rientro alla base, e magari permettervi di effettuare qualche chiamata d’emergenza. Mai come stavolta, il motto inglese Less is more, che invita a ridurre gli eccessi, può farvi gioco.

Come prima cosa, mettete al bando gli inconsapevoli sprechi che in queste situazioni potrebbero però fare la differenza. Assicuratevi innanzitutto che la connessione Bluetooth sia disattivata, così come pure il flash della fotocamera del telefono, qualora intendiate scattare foto. In caso contrario, provvedete subito. Vi accorgerete che la carica comincerà a tirare immediatamente un sospiro di sollievo. Stesso copione nel caso in cui l’iPhone abbia sfondi dinamici o goda della funzione Live Photo. Rinunciare per un po’ al movimento porterà di sicuro benefici, almeno alle batterie, che vedranno aumentare la loro carica.

Se non urge collegarvi a Internet, provate anche a disattivare il Wi-fi. Risparmierete energia ed impedirete allo stesso tempo eventuali aggiornamenti di applicazioni sempre in agguato, che andrebbero comunque a compromettere la carica. Altro passaggio fondamentale in situazioni d’emergenza è bloccare le notifiche di Facebook, Whatsapp & Co. Meno stress e più energia. Lo stesso vale per il controllo automatico delle email. Ed ecco altri tips da mettere in atto in caso di batteria ridotta all’osso: passare alla modalità offline o aereo, che impedirà però temporaneamente di ricevere telefonate e di navigare; ridurre la luminosità dello schermo e, se possibile, portare ad un livello inferiore la potenza della batteria.

Il tutto, sempre con l’obiettivo di ottenere un minimo ma indispensabile risparmio energetico. Un ultimo consiglio (ultimo ma non per importanza) è di procurarsi e ricordarsi di mettere in borsa una power bank: accessorio di minimo ingombro, che non necessita di prese di corrente, in grado di aumentare la carica. Di trucchi utili su come aumentare le batterie ve ne abbiamo forniti diversi. L’importante è evitare un uso smodato del cellulare così da non sviluppare una vera dipendenza.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati