Viaggi

Ischia: come raggiungere l'isola e le sue adorate terme

I mezzi per raggiungere l'isola di Ischia tanto amata dai turisti italiani e stranieri per il suo paesaggio caratteristico e le sue acque termali

Fonte: google

Ischia è l’isola ideale per concedersi un pò di relax all’insegna del buon cibo e di qualche dolce trattamento alle terme. Affacciata sul Mar Tirreno, questa isola è nota in tutto il mondo per le sue acque termali, mete predilette da un numero sempre maggiore di turisti.

Poco lontana da Capri, un’altra isola altrettanto celebre, l’Isola di Ischia offre ai suoi ospiti paesaggi suggestivi e spiagge per tutti i gusti. Ma quali sono i mezzi di trasporto a disposizione per raggiungere questa bellissima località del sud d’Italia?

Partenza da Napoli

Una volta arrivati nella città di Napoli, raggiungere Ischia sarà davvero molto semplice. Si consiglia di prendere gli aliscafi. Oppure, se si vuol risparmiare, sono disponibili i traghetti dal Molo Beverello, dal Porto di Massa e da Pozzuoli. Il costo del biglietto varia dagli 8 ai 12 € in base al porto di partenza.

Raggiungere Ischia in auto

Per imbarcare la propria auto, esistono tariffe diverse a seconda della dimensione e tipologia del proprio veicolo. In ogni caso, dal porto di Napoli si dovrà aggiungere al normale costo del biglietto una somma di minimo 35 €. Da porto di Pozzuoli, invece, il costo del biglietto per imbarcare la propria auto parte dai 26 €.

Partenza da Milano

La soluzione ideale per arrivare a Ischia partendo da Milano è quella di prenotare un volo diretto. In alternativa, se si preferisce viaggiare in auto, si può ricorrere all’autostrada A1 e uscire in direzione Napoli. Le indicazioni stradali indicheranno la strada giusta per arrivare direttamente presso il porto della città.

Come visitare l’isola

Come muoversi per visitare e godere delle bellissime acque termali di Ischia? Essendo una meta turistica molto gettonata, l’isola offre un ottimo servizio di trasporto pubblico ai suoi turisti. Tutte le zone sono infatti ben collegate da bus e navette specializzate. Inoltre, molti alberghi offrono ai propri clienti la possibilità di un servizio navetta personalizzato che raggiunge le attrazioni più importanti dell’isola.

Un altro mezzo altrettanto utilizzato dagli ischitani e offerto ai turisti, è il servizio biciclette per brevi tratte. Molte volte è possibile affittare biciclette per grandi e piccini direttamente presso le strutture alberghiere. Infine, se si è raggiunta l’isola imbarcando la propria auto, è consigliabile informarsi bene su come muoversi a Ischia nel periodo dell’anno che si è scelto.

Durante l’estate, infatti, a causa dell’alta affluenza turistica, molte strade vengono chiuse al traffico diventando zone pedonali. O ancora, vengono cambiati i sensi di marcia per migliorare il flusso della circolazione.
In ultimo, fare attenzione a rispettare le regole: i vigili di Ischia sono infatti molto precisi e severi e come tutti gli abitanti del posto, amano fortemente e rispettano la propria terra, aspettandosi di conseguenza, lo stesso trattamento da parte dei turisti.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati