Viaggi

Isola di Naxos, in Grecia: cosa vedere e cosa fare

Una piccola guida per l'isola di Naxos: tutti i consigli su dove trascorrere le vostre pazze serate in vacanza, i periodi migliori e le offerte più vantaggiose

Fonte: pixabay

L’isola di Naxos, sebbene non sia molto estesa, è la più grande delle Cicladi, arcipelago situato nel Mar Egeo, ed è il giusto mix di meraviglie artistiche e archeologiche e spiagge meravigliose, ogni anno meta di tantissimi turisti. La capitale, Chora, conta 12000 abitanti ed è circondata da tantissimi piccoli villaggi. La cima più alta di Naxos è il monte Zas, che si erge per 1004 metri sopra il livello del mare.

I primi abitanti di Naxos furono i Traci, che vi introdussero il culto del dio Dioniso, che secondo la leggenda proprio in quest’isola giunse a bordo di un carro trainato da pantere e conobbe e sposò la bella Arianna, che era stata abbandonata da Teseo, dopo averlo aiutato a catturare e sconfiggere il Minotauro. Naxos fu anche il centro della civiltà cicladica, tra il 3200 e il 2100 avanti Cristo.

 

Vacanze

Milioni di recensioni positive hanno reso le spiagge di Naxos tra le 10 più gettonate dell‘intera Grecia: acque cristalline e sabbia finissima le rendono dei piccoli paradisi terrestri, senza contare che l’entroterra offre tantissime bellezze storiche ed archeologiche da scoprire pian piano e che lasceranno a bocca aperta anche i turisti più esigenti. Le temperature estive si aggirano di solito sui 30 °C e, nel periodo compreso tra giugno e settembre, le precipitazioni non superano i 10 mm.

Se invece l’isola si visita in primavera, è possibile avvistare gli aironi e le aquile sulle cime delle montagne. Non vi sono semafori a Naxos, l’unico si trova in prossimità dell’aeroporto e la sua funzione è quella di regolare il traffico tra le automobili e gli aerei che collegano l’isola all’aeroporto di Atene. Nella capitale, Chora, esiste un panificio antichissimo che utilizza un forno a legna risalente al secolo scorso il cui pane, rinomato in tutta Naxos, risulta essere una vera prelibatezza.

 

Giovani

La vita notturna a Naxos si concentra tutta sul lungomare e nei vicoli. A Chora in particolare, si possono gustare i piatti tipici della cucina greca recandosi in una delle tante taverne presenti nella città, e passeggiare per i vicoletti curiosando nei negozi di prodotti locali, abbigliamento e souvenir, oppure spostarsi nel Kastro per assistere a rappresentazioni teatrali e spettacoli musicali che spesso sono gratuiti.

Chi invece ama tuffarsi nei locali notturni, può andare verso la spiaggia di Agios Georgios, dove si concentrano le discoteche: l’atmosfera è molto raffinata, sono frequentate principalmente da gente del posto e l’ingresso può essere libero con obbligo di consumazione a pochi euro, oppure avere un prezzo di 10-15 euro con prima consumazione gratuita. Il target di età è over 30.

 

Offerte low cost

E’ possibile volare a Naxos approfittando di tantissime offerte low cost: i prezzi più convenienti per un volo (per adulti) andata e ritorno si aggirano intorno ai 2002 €, cifra che può abbassarsi ulteriormente in occasione di promozioni o offerte speciali da parte delle compagnie aeree che offrono voli a buon mercato. Per essere sempre al corrente circa le variazioni dei prezzi relativi ai biglietti aerei, è consigliabile restare connessi a siti come Volagratis, in cui è possibile essere avvisati se il prezzo del biglietto a cui siamo interessati scende ulteriormente rispetto all’offerta in corso.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati