Juve-Atalanta 3-2 ed è ai quarti. Allegri: "Sofferto troppo"

Nel prossimo turno affronterà la vincente di Milan-Torino

Fonte: Copyright (c) APCOM.

Roma, 12 gen. (askanews) – La Juventus batte l’Atalanta 3-2 e si qualifica per i quarti di finale della Coppa Italia di calcio dove ragiunge Napoli e Fiorentina. I bianconeri nel prossimo turno affronteranno invece la vincente della sfida di oggi fra Milan e Torino. Le reti sono state segnate nel primo tempo al 22′ da Dybala e al 34′ da Mandzukic. Nel secondo tempo al 27′ da Konko, al 30′ da Pjanic su rigore, al 36′ da Latte Lath.
“E’ stata una bella partita – ha detto Massimiliano Allegri alla Rai – la Juve ha smesso di giocare prima sul 2-0 e successivamente sul 3-1, poi ne abbiamo combinate di grosse. C’è stata un po’ di sofferenza e questo ci fa bene, perchè ci fa capire che sul 2-0 ci si difende diversamente. Il problema è che, staccando la spina, tutto poi diventa più difficile. Questo ci deve far riflettere. Era capitato a Doha e altre volte”.
Recriminazioni dal tecnico dell’Atalanta Gasperini: “Non amo la formula della Tim Cup, e’ una competizione assurda in cui le squadre piu’ forti hanno un grandissimo vantaggio e sono favorite pesantemente: cosi’ per le formazioni di seconda fascia e’ davvero molto difficile”.

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti