Kanu è in panchina ma non lo sa, ci pensa l'arbitro

Curioso siparietto prima del fischio d’inizio della gara tra Arsenal legends e Milan glorie

Inizio di gara un po' caotico quello tra Arsenal legends e Milan glorie: prima del fischio d'inizio l'arbitro Webb si accorge che i londinesi hanno schierato 12 giocatori sul terreno di gioco. 

L'imbucato? Nwankwo Kanu.

L'ex attaccante di Arsenal ed Inter non si è accorto di essere tra i sostituti ed è sceso in campo assieme ai compagni. Dopo il siparietto di inizio gara il match si è concluso 4-2 per gli inglesi. Proprio Kanu è stato protagonista con una tripletta a cui si è aggiunto il gol di Robert Pires, per i rossoneri invece è andato a segno due volte Bobo Vieri.

I 'Gunners' avevano fatto notizia anche qualche giorno fa grazie ad un loro tifoso, Daniel Floyd. La sua storia insegna che, specie sui social network, la cautela non basta mai e che una banale frase può avere conseguenze inimmaginabili.

Un'ingenua scommessa, dettata dalla goliardia del momento, ha incastrato il sopracitato tifoso, che su Twitter ha lanciato una pericolosa sfida agli altri utenti: "Se davvero lo prendiamo, do 20 sterline per ogni retweet".
Il giocatore a cui si riferisce l'ignaro tifoso dei Gunners, nella persuasione che il colpo non sarebbe andato a segno, è Shkodran Mustafi, laterale tedesco con un trascorso in Serie A, alla Sampdoria, nonché oggetto del desiderio di alcuni club italiani. 

Tornando alla scommessa, gli utenti hanno raccolto la provocazione di Daniel Floyd, retwittando in circa dodicimila. Evidentemente, il fan in questione ha fatto male i conti, considerando come è andata a finire.

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti