Lifestyle

La bicicletta elettrica sul podio delle due ruote

Le bici elettriche rappresentano una vera rivoluzione nel mondo dei mezzi a due ruote

Fonte: flickr

Oggigiorno le biciclette elettriche superano in numero e caratteristiche i ciclomotori. Si può decidere di utilizzarle come comuni biciclette oppure avvalersi della facoltà di usarle all’occorrenza, come motorini veri e propri. La grande differenza tra queste due categorie sta nel fatto che per le prime non si è sottoposti alle normative vigenti, visto che il motore elettrico di cui sono dotate, raggiunge una potenza massima di 25 kW. L’unica condizione però, è che vengano usate solo nelle aree private o lontano dal traffico cittadino.

In caso contrario occorre pagare l’assicurazione assicurazione e bisogna indossare obbligatoriamente il casco. Sono state ideate per dare la possibilità, a chi lo desidera, di faticare di meno, utilizzando il motore elettrico ove si ritiene utile. Fantastiche soprattutto nelle grandi città dove salite e discese sono in ogni angolo; preziose nei paesi o in campagna per i piccoli spostamenti. Ormai sul mercato ce ne sono di vari tipi e con motori che erogano anche una potenza maggiore.

Le più grandi marche, anche del settore legato al motociclismo si stanno adeguando perfettamente a questa realtà. Hanno messo in commercio bici elettriche pieghevoli con la possibilità di utilizzare la pedalata assistita. In linea di massima, non risultano ancora molto economiche, si aggirano infatti, attorno ai 1000 euro fino ad arrivare anche a 5000 per le più sofisticate.
Sta al consumatore capire bene quali caratteristiche desidera e che esigenze abbia.

La cosa bella di questi mezzi è che sono stati creati per gli amatori del ciclismo, ma anche per chi prende sul serio questa disciplina; risultano inoltre, perfette per chi pratica mountain bike anche a livelli estremi. Infatti, anche per questa tipologia di biciclette è creato un motore elettrico più potente, così da renderle adatte anche agli appassionati che possono contare su un valido aiuto. Tra gli svantaggi: le batterie al litio che vengono utilizzate su alcuni modelli non restano cariche per molte ore e richiedono ancora molto tempo per essere ricaricate. Nonostante questo, le biciclette elettriche non necessitano di grande manutenzione, pertanto il tempo libero di cui ognuno dispone potrà essere finalizzato solo al divertimento.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati