Viaggi

La città di Belgrado: tra ristoranti e locali notturni

Ecco la lista dei migliori ristoranti della capitale serba e i locali in cui passare una piacevole serata all'insegna del divertimento

Fonte: google

Belgrado, la capitale della Serbia, è il polo finanziario ed economico della nazione, nonché meta turistica sempre più gettonata. Divisa in 17 comuni, questa serba conta all’incirca 1.700.00 abitanti e tra questi c’è un numero sempre maggiore di italiani.

Cosa visitare? Oltre alle innumerevoli attrattive offerte dal centro, bisogna tener presente che anche la periferia regala numerosi luoghi di interesse. Tra questi c’è Ada Ciganlija (un lago artificiale), il quartiere ungherese Zemun oppure ancora il Mausoleo di Tito, chiamato anche Casa dei fiori.

Si tratta di un monumento funebre che conserva la salma di Tito, il presidente della Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia durante gli anni che vanno dal 1953 al 1980.

Specialità gastronomiche

Tra le specialità serbe da provare assolutamente c’è senza dubbio la čorba, una minestra servita all’inizio di qualsiasi pranzo o cena e preparata a base di carne. Qui è la carne a farla da padrona, preparata e servita nei modi più diversi. Tipici sono i cevapcici, rotolini di carne macinata accompagnati da pane e cipolle oppure la Pljeskavica, simile al nostro hamburger con ottima carne alla griglia.

La musaka, invece, è carne di manzo o di maiale unita a patate e uova diversa da podvarak, questa volta carne arrosto servita con i crauti. Per quanto riguarda i dolci, ottime sono le palačinke, crepes dolci che si possono gustare sia con cioccolata sia con marmellate. In alternativa, c’è la baklava, un insieme di pasta sfoglia con un interno di nocciole e ricoperto da sciroppo o buro fuso.

Ristoranti migliori

A Belgrado il ristorante Casa Nova, nei pressi del quartiere Dorcol, è un’ottima scelta sia per la cura posta nella presentazione dei piatti che per la scelta della materia prima. Nella stessa zona c’è Botako per chi ama la pizza e non vuole rinunciare ai sapori di casa nemmeno in vacanza. Belgrado pensa anche ai vegani con Radost Fina Kuhinjica. Qui si possono gustare ottimi hambuger e altre specialità rigorosamente privi di carne. Ma tenete presente che il locale dispone di pochi tavoli, perché è vivamente consigliata la prenotazione.

Ristoranti particolari

Dal concept decisamente particolare, è il Terminal GastroBar con gli interni ispirati ad un aeroporto. Disposto su due livelli, qui potreste gustare ottimi piatti oppure concedervi un cocktail al banco. Se siete amanti del teatro, allora Little Bay è quello che fa per voi. Il ristorante, il cui stile vuol imitare l’interno di un teatro, regala ai commensali un’atmosfera suggestiva e fuori dagli schemi. Inoltre, mangiare a lume di candela e l’esibizione si un soprano vi regalerà una serata insolita quanto piacevole, provare per credere.

Vita notturna

Belgrado offre una vasta scelta in fatto di divertimenti. La vita notturna nella capitale serba è infatti garantita da numerosi locali e discoteche. L’alcool è venduto a prezzi relativamente bassi rispetto alle zone limitrofe. La movida si articola principalmente lungo Skadarlija e Knez Mihailova, che offrono concerti di musica tradizionale. Tra i club più rinomati ricordiamo il KST, Klub studenata tehnik, e l’Akademija oppure il SKC, Studentata Kultural Centre.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati