Imperdibili

La dieta di Kim Kardashian, che cosa mangia ogni giorno?

Volete sapere cosa mangia Kim Kardashian e come fa a restare in forma? Scopritelo con questo articolo

Fonte: flickr

Cosa mangia Kim Kardashian? Scopriamolo insieme leggendo i paragrafi contenuti all’interno di questo articolo! Siete ancora in tempo per provare la sua dieta e raggiungere il peso forma per questa estate. La bella showgirl, modella, attrice e cantante americana ha svelato ai suoi fans il segreto della sua bellezza. Kim Kardashian ha provato a dimagrire dopo il parto ed è riuscita a tornare in forma più smagliante di prima perdendo oltre venti chilogrammi. Kim Kardashian ha seguito la dieta Atkins, molto simile alla Dukan.

Questa dieta è divisa in quattro fasi e prevede la pratica di attività fisica cinque volte a settimana e la totale eliminazione dei carboidrati. L’integrazione dei carboidrati può avvenire solo mediante delle specifiche barrette. Descriviamo adesso le fasi della dieta seguita da Kim Kardashian nei minimi dettagli. La prima fase, quella in cui si abitua il metabolismo a bruciare i grassi, è costituita dall’eliminazione dei carboidrati (si può solo mangiare una barretta di 20 grammi che contiene glutine), eliminate anche le bibite zuccherate e i dolci. Via libera invece a: carni ipocaloriche, formaggi light, frutta e verdura. Dopo due settimane inizia la fase due, quella del dimagrimento.

Anche in questa seconda fase la dieta Atkins vieta nel modo più assoluto pasta, pane, cereali, dolciumi e derivati; aumenta solo l’apporto quotidiano di glutine che deve essere di 25 grammi. Durante la terza fase potrete tornare a mangiare la pasta, la dieta Aktins parla di 40 grammi al giorno. Infine la terza ed ultima fase è quella del mantenimento del peso. Durante tutte le quattro fasi è possibile perdere peso in tempi brevi mangiando anche frutta e verdura senza limitazioni purchè non contengano una elevata percentuale di zuccheri.

Durante l’ultima fase di mantenimento, la dieta Atkins prevede il consumo di 60 grammi di carboidrati al giorno, in sostanza lo stesso peso raccomandato dalla dieta mediterranea. Seguendo le quattro fasi in maniera scrupolosa si riescono a perdere anche venti chilogrammi, proprio come è accaduto a Kim Kardashian; ricordate bene che è necessario anche che venga praticato dello sport.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati