Sport

La Juventus, una lunga storia di coppe e di scudetti

A oggi il concetto di calcio italiano viene associato alla Juventus, la squadra che ha vinto più scudetti in Italia

Fonte: flickr

Nell’autunno del 1897 alcuni studenti del liceo classico “Massimo D’Azeglio” di Torino fondarono lo Sport Club Juventus, che divenne Juventus Football Club solo nel 1945. Inizialmente la prima maglia era una camicia rosa, ma dal 1903 la Juve utilizzerà la maglietta a strisce bianconere, la stessa divisa del Notts County, storico club inglese.

Nel 1905 per la Vecchia Signora arriva il primo di una lunga serie di scudetti (31 quelli riconosciuti dalla FIGC, 33 quelli vinti sul campo, senza contare i campionati di Prima Categoria del 1908 e del 1909), ma nel 1913 solo una riforma dei campionati salva la squadra dalla retrocessione. Il 1923, anno in cui per la prima volta viene introdotto lo Scudetto, è anche l’anno in cui la famiglia Agnelli entra a far parte della società bianconera guidandola a successi molteplici in Italia e nel mondo fino ai giorni nostri.

Tra il 1930 e il ’35 si aprì il cosiddetto “quinquennio d’oro”, un ciclo che portò la squadra a vincere cinque Scudetti consecutivi, record ancora oggi imbattuto ma soltanto eguagliato dal Grande Torino e dall’Inter di Mourinho, e fornì ben nove giocatori alla Nazionale Campione del Mondo nel 1934. Alla fine degli anni ’50 il “Magico Trio” Sivori, Charles e Boniperti incantava il pubblico con 253 reti nelle competizioni ufficiali in soli 4 anni, e nel 1960 la Juventus conquista la sua prima stella. Dal 1971 al ’90, con Giampiero Boniperti alla Presidenza la Juventus vince altri nove campionati, tre Coppe Italia, la Coppa UEFA, la Coppa delle Coppe e la conseguente Supercoppa Europea. Poi, il 29 maggio 1985, nella tragica notte dell’Heysel i bianconeri vincono la loro prima Coppa dei Campioni contro il Liverpool, e a dicembre dello stesso anno conquistano la Coppa Intercontinentale contro i campioni argentini dell’Argentinos Juniors, diventando così il primo club ad aver vinto tutte le competizioni internazionali.

Successivamente l’insediamento in società della Triade composta da Moggi, Giraudo e Bettega, e l’arrivo di Marcello Lippi in panchina porta altri trofei nella bacheca juventina, ulteriormente arricchita nel recente passato con gli ultimi quattro titoli vinti di seguito. Un palmares ricchissimo quello della Juventus: ai 31 Scudetti ottenuti si aggiungono 2 Coppe dei Campioni (1985, 1996), 10 Coppe Italia, 7 Supercoppe Italiane, 3 Coppe UEFA, 1 Coppa delle Coppe, 2 Supercoppe Europee e 2 Coppe Intercontinentali. In bacheca c’è anche il campionato di B vinto nel 2007 in seguito alla retrocessione dovuta allo scandalo Calciopoli. Con 10 milioni di tifosi la Juventus è soprannominata “la Fidanzata d’Italia”.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati