Imperdibili

La leggenda di Thomas Beatie, l'uomo incinto è davvero possibile?

Thomas Beatie è conosciuto in tutto il mondo come l'uomo incinto: insieme alla moglie Nancy, ha appena annunciato che avrà un terzo figlio con parto naturale, come i due precedenti

Fonte: pixabay

Thomas Beatie, conosciuto come l’uomo incinto, è famoso in tutto il mondo per essere stato il primo uomo sulla faccia del pianeta a partorire un bambino. Ma come è stato possibile tutto ciò? Per un uomo partorire dei bambini è praticamente impossibile a livello biologico; in realtà Thomas Beatie, alla nascita si chiamava Tracy Lehuanani LaGondino, ed era di sesso femminile. Tracy sin dall’adolescenza, non si è mai trovata a suo agio nel suo corpo, e a soli vent’anni, ha intrapreso il percorso per diventare a tutti gli effetti un uomo. Nel 2002 si è sottoposta ad un intervento chirurgico per cambiare sesso; in quell’occasione ha deciso di non farsi asportare l’utero, per avere la possibilità un giorno di concepire un bambino.

Dopo l’operazione chirurgica, Thomas ha continuato ad effettuare una cura a base di testosterone, in modo da prendere sempre di più le sembianze maschili. Thomas ad oggi ha 36 anni, vive nell’Oregon con la moglie Nancy con la quale ha convolato a nozze nel 2003 e pratica la professione di avvocato per un’associazione che si occupa dei diritti riproduttivi della comunità transgender. Dopo il matrimonio, Thomas e la moglie hanno deciso di avere dei bambini; la moglie di Tomas però, si è resa conto di non poter avere più altri figli, nonostante ne avesse già avuti due da una precedente relazione.

A quel punto la coppia, che non voleva rinunciare al desiderio di avere un figlio tutto loro, ha deciso di interrompere le cure ormonali alle quali si stava sottoponendo Thomas, che gli impedivano di concepire. La prima gravidanza è avvenuta tramite un inseminazione artificiale fatta in casa, nella quale è stato fecondato un ovulo di Nancy; la gestazione invece, è avvenuta nell’utero di Thomas. La prima figlia della coppia è nata nel giugno del 2008, a seguito di un parto naturale.

Esattamente dopo un anno, Thomas Beatie ha partorito il secondo figlio ed ora ha annunciato di aspettare il terzo. Durante le ultime settimane di gestazione che hanno portato alla nascita della prima figlia,Susan, Thomas è stato seguito da una troupe televisiva che ha realizzato un documentario dal titolo Pregnant Man, uscito nel 2008. Il documentario è stato trasmesso su Discovery Networks, ed è stato il programma più seguito della rete del 2008. Inoltre, Thomas è autore di molti libri autobiografici dove affronta il tema della sessualità e del diritto dei trans a riprodurre.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati