Imperdibili

La mappa turistica di Harry Potter, un buon motivo per visitare Londra

Il turismo Harry Potter esplode: ecco tutte le tappe per visitare i luoghi del famoso maghetto durante una vacanza nella capitale inglese

Il turismo ed Harry Potter sono strettamente collegati quando si visita la capitale del Regno Unito, almeno per gli appassionati. I fan della famosa saga di J. K. Rowling, amano poter scoprire i luoghi in cui sono state girate alcune scene del film e a Londra questo è possibile seguendo una precisa mappa turistica. Già all’arrivo in aeroporto si può prendere un pullman e arrivare direttamente alla stazione di King’s Cross, per fare una foto davanti al binario 9 3/4. Accanto ad esso c’è perfino un negozio di souvenir con tutti i libri, le bacchette ed altri interessanti oggetti descritti nei libri.

Seguendo la mappa di Harry Potter si possono raggiungere tante altre tappe, tra cui il Millennium Bridge. Può essere davvero impressionante passeggiare sul famoso ponte, che nel sesto film della saga abbiamo visto crollare a pezzi. Continuando a camminare lungo le rive del Tamigi si giunge all’affascinante Tower Bridge, che nel quinto film, Harry sorvola a bordo della sua scopa. Poco distante da esso c’è poi Leadenhall Market, utilizzato ne La Pietra Filosofale per Diagon Alley, la via dello shopping dei maghi.

Il turismo di Harry Potter è molto sviluppato anche nella zona intorno a Bloomsbury, la casa editrice che ha pubblicato i romanzi. A meno di un chilometro di distanza si trova Charing Cross, dove il giovane mago e il signor Weasley entrano in una cabina telefonica che li porta dritti al Ministero della Magia. Da qui si può facilmente raggiungere Piccadilly Circus, dove Harry e i suoi amici si materializzano per scappare all’attacco dei Mangiamorte nel settimo film, durante il matrimonio del maggiore dei Weasley. È molto vicina anche la stazione metropolitana di Westminster, che possiamo vedere in una scena del quinto film.

Se si studia bene la mappa di Harry Potter, si possono trovare ulteriori destinazioni turistiche. C’è la London’s Zoo Reptile House, dove Harry parla per la prima volta con un serpente, l’Australia House, utilizzata per la Gringotts, St. Paul’s Cathedral, Tottenham Court Road, Piccadilly Circus e molto altro. Se ancora non fosse abbastanza, si può prenotare un suggestivo tour sul set cinematografico della Warner Bross. Si trova alla Cattedrale di Gloucester, alla stazione di Whitby e alla Christ Church College di Oxford, tutte località non lontane da Londra.

Pe scaricare la mappa potete cliccare su questo link: http://3apq7g38q3kw2yn3fx4bojii.wpengine.netdna-cdn.com/wp-content/uploads/2016/07/harry-potter-map.jpg

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati