Imperdibili

La nuova generazione di ricchi si trova in Cina

Pechino sta sfornando la generazione di nuovi ricchi: ragazzi giovani che cambiano volto all'economia cinese con consumi sfrenati

I nuovi ricchi, i cinesi, sono ragazzi under 35: infatti il boom della generazione tra gli anni ’80 e ’90 ha la peculiarità di aumentare la crescita dei consumi rivoluzionando l’economia cinese.

A differenza dell’Europa ove la ricchezza si spalma tra gli over 50, in Cina abbiamo le nuove generazioni che stanno conquistando l’economia: i giovani sono in grado di accumulare ricchezze in pochi mesi partendo dalla totale povertà, ideando prodotti e applicazioni hi-tech o investendo nella comunicazione elettronica.

I nuovi ricchi cinesi si spartiscono un’ampia fetta del mercato e dell’economia, per essere più specifici possiamo riportare alcuni dati: la ricchezza privata è pari a 13 miliardi euro. Questo grande aumento è spiegabile grazie ad un’indagine sociologica che ci indica come nei cinesi il valore dei soldi, la carriera siano preminenti in questa popolazione: possiamo dire che non basta un’idea geniale per acquisire ricchezza ma serve anche la perseveranza per perseguire i propri scopi.

Sappiamo bene che l’economia cinese sta investendo in diversi settori e che la ricchezza del paese sta aumentando notevolmente, questo è dovuto anche all’intraprendenza dei giovani cinesi, che cercano in ogni modo di arricchirsi.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati