Imperdibili

La Nutella: come ripulire con gusto le pareti del vasetto

Il vasetto di Nutella è sporco? Impariamo un trucco goloso per pulirlo alla perfezione... da leccarsi le labbra!

Gli amanti della Nutella temono il fatidico momento in cui il barattalo giunge quasi alla fine. Purtroppo la consistenza di questa crema al cioccolato e nocciola rende difficile estrarla tutta dal vasetto, che rimane in genere totalmente ricoperta da un sottilissimo strato di Nutella. Per un goloso questa è una tragedia: tantissimi ottimi cucchiaini di crema sprecati, senza possibilità di estrarli da dove sono. Qualche piccolo trucchetto può aiutare in questi casi, anche quando nel mobile si è già provvisti di un secondo vasetto, ancora intatti, pronto per essere aperto.

Per svuotare alla perfezione un barattolo di Nutella con solo qualche residuo lo si può utilizzare come contenitore per il gelato: mentre si mangia il dolce, la crema si appiccica al cucchiaio, rendendo l’insieme un ottimo dolce per la merenda.

I barattoli della Nutella con pochi avanzi attaccati al vetro sono ideali anche per preparare un’ottima cioccolata calda. Questo delizioso dolce non è adatto a chi è sempre a dieta o a chi non ama il cioccolato, perché il risultato finale è ricco di calorie.

Il metodo migliore per lo svuotamento consiste nello scaldare del latte in un pentolino; non ne serve molto solo una tazza, circa 200 ml, che raggiungeranno circa la metà del barattolo di Nutella da 450 g, con un baratolo più piccolo è meglio usare meno latte, oppure riempire la confezione fino quasi all’orlo.

Quando il latte è in ebollizione basta rovesciarlo nel barattolo. Quindi si chiude con il coperchio e si agita come fosse uno shaker: un’ottima cioccolata con Nutella.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati