0, 1, 0, 1, 1, 2, 0 trend

La più grande partita di Tetris al mondo si terrà a Tel Aviv

Tetris, uno dei giochi più semplici e belli della storia. La novità del momento è che si terrà la più grande partita al mondo a Tel Aviv

Fonte: Pixabay

Una delle storie più divertenti su Tetris è come un gioco così semplice e così leggero da programmare può essere fatto funzionare su qualunque cosa, che sia una console di ultima generazione o una calcolatrice, o addirittura un orologio. Qualcuno era perfino arrivato a programmare le luci delle finestre di un palazzo per usarle come una griglia per il gioco.

Beh, in Israele stavano prendendo nota di questo grande successo nato in Russia nel 1984 col nome di Те́трис. Ora, i tornei e gli eventi di Tetris non sono una novità e sono stati organizzati in vari formati da decenni, ma a Tel Aviv hanno deciso di superarli tutti e far svolgere una partita sulla facciata del City Hall. Per chi non conoscesse Tel Aviv, si tratta di un impressionante edificio con una facciata di tremila metri quadri, e una griglia perfetta di finestre per fare una partita a Tetris.

Gli sviluppatori hanno fatto in modo di poter giocare da qualche centinaio di metri di distanza, guardando il palazzo che si illumina e i tetramini (così si chiamano i blocchi composti da quattro quadrati in diverse posizioni) che cadono secondo le nostre mosse. Una partita su una scala epica, adeguata per quello che molti considerano essere il numero uno nella classifica dei videogiochi più importanti del mondo.

Inventato da uno scienziato russo nel 1984 per poter effettuare dei test sulla potenza grafica delle sue nuove apparecchiature sperimentali, il gioco si è subito diffuso in tutto il mondo, conquistando l’America nonostante la provenienza e venendo distribuito in larga scala su licenza da moltissime aziende, tra cui la giapponese Nintendo che, allegandolo all’originale Game Boy, lo consegnò alla leggenda per una intera generazione successiva.

Il gioco sarà disponibile gratuitamente alla popolazione e ai turisti, e si potrà giocare con un joystick grande (appropriatamente) quanto una persona posizionato in modo da poter godere della vista del palazzo. Sarà disponibile ogni giovedì sera dopo il tramonto, per poter vedere al meglio i tetramini, e si potrà giocare anche a Pong e a Snake. Ci sarà anche un torneo che inaugurerà il DLD Tel Aviv Innovation Festival, che durerà dal 25 al 29 settembre.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti