Tech

La tecnologia può aiutare gli anziani, se solo la usassero

La tecnologia per anziani: comprenderne le opportunità, migliorarla e riuscire a farla accettare alle persone che ne hanno bisogno

Fonte: flickr

La tecnologia per anziani è un settore di cui si parla poco. Eppure è tra quelli con più potenzialità di sviluppo e con un mercato di utenti sempre in crescita! Purtroppo gli anziani spesso faticano ad entrare in confidenza con tutto ciò che riguarda l’elettronica, al contrario dei nipoti, cresciuti nell’era di internet. Ma perché tante persone non riescono ad usare le nuove tecnologie? Andando oltre il fatto che si tratta di dispositivi con cui hanno poca dimestichezza, uno dei motivi principali è che accettare un aiuto esterno significa ammettere di essere meno indipendenti.

In secondo luogo, spesso la tecnologia per anziani, viene sviluppata da persone che hanno una scarsa conoscenza delle loro esigenze e faticano a realizzare prodotti che ben si adattino ad una serie di problematiche connesse all’avanzare dell’età. A questo proposito sono state addirittura realizzate delle tute che simulano l’invecchiamento, per fare immedesimare gli sviluppatori con i destinatari finali. Le difficoltà non sono poche, eppure, chi riesce a fare entrare la tecnologia nella propria vita, riceve molti benefici! Esistono già alcune app smartphone, come Carely, studiate appositamente per aiutare le persone che si occupano di un anziano malato a gestire al meglio la situazione.

Ad esempio questa app consente di tenere traccia di tutte le visite mediche, con relativi risultati, e di
condividerli con chiunque. In questo modo, i figli o i parenti, possono collaborare meglio nell’assistenza al malato, evitando continue telefonate o possibili incomprensioni. Un’altra applicazione utilissima, in particolare per chi ha problemi di Alzheimer, è WherAreU. Rileva la posizione in tempo reale ed invia una chiamata automatica al 112 in caso di emergenza. Potere chiedere aiuto immediato, dovrebbe dare sicurezza sia all’anziano, sia a chi gli è vicino. Inoltre le app smartphone sono un importante punto incontro tra generazioni molto diverse tra loro.

E’ importante comprendere che questi programmi possono davvero migliorare la vita di tutti! Ad oggi la tecnologia per anziani non ha ancora raggiunto livelli ottimali, basti pensare alle difficoltà di lettura dei caratteri sullo schermo smartphone e ai problemi di digitazione che un anziano può incontrare. Proprio per questi motivi alcune aziende stanno investendo e sviluppando questo settore, chiedendo la collaborazione degli utenti, in modo da capire veramente come creare prodotti che rappresentino un valido aiuto nella vita di tutti i giorni.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati