Viaggi

La vita a Lubiana: dove mangiare e come trovare lavoro

Tour a Lubiana, capitale slovena: tutto ciò che c'è da sapere sul costo della vita, le condizioni di lavoro e alcune informazioni gastronomiche

Fonte: google

Lubiana è un’importante città della Slovenia, nonché sua strepitosa capitale. Oltre che polo culturale e culla di ricchezze storiche, la città è caratterizzata dalla bellezza delle sue case, la cui architettura è influenzata dall’Art Nouveau e dallo stile austriaco. Lo spettacolo di Lubiana ci mostrerà case a punta dal rosso vivo e un’estesa vegetazione.

Fortemente influenzata anche dalle culture tedesca, slava e latina, oggi Lubiana è una meta particolarmente gettonata oltre che dai turisti, anche da molti giovani che hanno voglia di tentare la fortuna e cambiare il proprio stile di vita. Uno dei fattori principali di attrazione della Slovenia è il costo della vita, che risulta relativamente basso.

Lavorare a Lubiana

Ormai Lubiana è diventata una fonte interessante per chi cerca lavoro. Le differenze sono sicuramente molte a seconda dell’età dei cittadini. I giovani hanno maggiori opportunità di trovare e occupare posizioni importanti. Anche il sistema fiscale ed economico permette ai singoli individui, e soprattutto alle aziende, di poter rimettersi in gioco.

Un requisito importante, se non fondamentale, per chi vuole avvicinarsi al mondo del lavoro in questo Stato è senza dubbio la conoscenza della lingua inglese, qui fortemente conosciuta e perciò necessaria per iniziare in Slovenia una nuova fase della propria vita. Anche se la crisi sta iniziando a battere chiodo anche in questo Paese dell’Est europeo, c’è chi assicura che un’esperienza lavorativa a Lubiana ripaghi moltissimo se si ha un’idea da voler realizzare.

Costo della vita

Sono i giovani e le imprese quelli che si stanno sempre più allontanando dall’Italia per rifugiarsi in Slovenia. Questo stato, a differenza della nostra patria, sta affrontando un periodo economico relativamente stabile. Con una politica che intende mantenere i costi piuttosto bassi, lo stipendio percepito mediamente dai lavoratori è di 1500 euro.

Il totale delle entrate può anche toccare i 3000 euro, considerando il fatto che nella cultura slovena solitamente lavorano entrambi i coniugi. Quelli sloveni sono quindi stipendi che giovano moltissimo e permettono un tenore di vita tranquillo. Non a caso, i costi di affitto si aggirano intorno ai 500 euro mensili.

Ristoranti e piatti tipici

Se siamo arrivati nella città di Lubiana sarà utile sapere dove mangiare e quali sono i ristoranti migliori in cui fermarsi per un boccone. Tra tutti i locali della zona, ce ne sono ben 30 che offrono cibi della tradizione italiana. Julija, Pizzeria Trta, Paninoteka e molti altri tra cui anche bellissimi locali in stile bohemien. Tra i piatti tipici della Slovenia, serviti in tutti locali, incontriamo likrofi.

Quest’ultimo è un piatto a base di patate, pancetta, pesce, zucca oppure miele, frutta secca e semi di papavero. Nelle cene slovene non mancano mai i secondi di solito a base di carne, sia di maiale sia di manzo. Questi possono essere il cren o il gola, ovvero un piatto influenzato dal gulasch di origine ungherese. Dall’altra parte della medaglia ci sono altri prodotti nazionali a base di pesce e i dolci, come le paste al miele che sono di più antica attestazione oppure la premurska gibanica.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati