Imperdibili

L'albero arcobaleno esiste davvero, senza usare Photoshop

L'albero arcobaleno, il cosiddetto eucalipto arcobaleno, ha cominciato ad affascinare l'intera popolazione mondiale. Ma scopriamo a cosa è dovuta questa sua colorazione particolare

L’albero arcobaleno esiste per davvero! Si chiama eucalipto arcobaleno (Eucalypta deglupta) e si trova nell’isola di Mindanao, nelle Filippine. Non si tratta di un organismo geneticamente modificato né tanto meno photoshoppato, bensì l’eucalipto arcobaleno è uno spettacolo reale della natura dal quale si ricava la pasta di legno per produrre la carta. L’albero arcobaleno è coltivato anche in Nuova Bretagna, Nuova Guinea, nell’isola di Seram e nell’isola di Sulawesi, non solo per la carta ma anche per la decorazione del suo tronco.

Difatti, durante il processo di invecchiamento, cambia colore in maniera progressiva. Inizialmente, la colorazione tende al blu, poi al violetto, arancione e, infine, diventa marrone. Il suo nome scientifico, eucalypta deglupta, deriva dal latino “degluptere” che significa pelare, privare della scorza. Difatti, la corteccia dell’albero man mano che matura si disgrega mostrando tutti i colori meravigliosi che si trovano al di sotto. Si tratta di un processo, lento e graduale, che conferisce un mutamento continuo alla pianta. La particolarità di questo albero è proprio il cangiantismo dei colori del suo tronco che indicano anche la quantità degli anni della pianta.

Quando la corteccia multicolore si sfalda, il primo colore a sbucare fuori è un verde brillante, sintomo di tenera età, che si scurisce col passare delle stagioni assumendo delle tonalità più scure. L’eucalipto arcobaleno può arrivare fino ai 75 metri di altezza e si adatta facilmente a qualsiasi tipo di suolo. Nonostante ciò, preferisce i climi tropicali e umidi poiché tollera il freddo solo per brevi periodi. Presenta una fioritura bianca molto delicata e soffice ed è l’unico albero della sua numerosa specie a non produrre una varietà di oli essenziali.

È anche l’unico eucalipto a crescere nell’emisfero boreale che necessita di un’abbondante quantità di acqua per velocizzare la sua crescita e mantener viva la sua vegetazione, per tutto l’anno. L’eucalipto arcobaleno si riproduce attraverso dei semi disponibili e acquistabili su internet per poter avere il proprio alberello ornamentale a casa propria! Come già detto in precedenza, l’eucalipto arcobaleno viene principalmente utilizzato, e abbattuto, al solo scopo di produrre della carta; per questo motivo è anche definito “albero della gomma di Mindanao”. È uno spregevole affronto per la natura che ci offre, ogni giorno, delle bellezze così rare.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati