Tech

L'app che crea opere d'arte, Prisma è il fenomeno del momento

App prisma, come trasformare foto in opere d'arte: anche se è stata appena lanciata sul mercato, l'applicazione sta spopolando in rete, in particolar modo sui social

Fonte: flickr

Arriva Prisma, l’app che trasforma le foto in opere d’arte. Da qualche giorno c’è un’applicazione che sta spopolando sull’App store, superando un milione di download in appena 10 giorni. Stiamo parlando di Prisma, un’app che trasforma le nostre fotografie in quadri. L’applicazione è stata progettata in Russia da un giovane sviluppatore, Alexei Moiseenkov, che è rimasto molto sorpreso dal successo ottenuto. Infatti Prisma, è stata in grado di superare app famose come Instagram grazie al numero di download effettuati in soli pochi giorni. Dopo il successo che ha avuto, è stata diffusa a livello globale.

L’applicazione attualmente è disponibile sull’AppStore in versione beta, in quanto è stata sviluppata in 45 giorni. Lo sviluppatore russo e il suo team hanno promesso che nel giro di poche settimane saranno disponibili dei nuovi aggiornamenti che miglioreranno l’applicazione. Grazie a Prisma, una semplice fotografia di un soggetto, di un animale, o di un paesaggio può trasformarsi in un quadro simile ad un Van Gogh o ad un Picasso. Come funziona Prisma? L’applicazione ha un utilizzo molto semplice.

Subito dopo aver installato l’applicazione sul proprio smartphone , sarà sufficiente scattare una foto con la fotocamera del proprio dispositivo, tagliarla e scegliere uno tra i vari generi che l’applicazione propone, surrealismo, cubismo, modernismo e molte altre correnti pittoriche. Dopo aver modificato la foto, si può decidere se salvarla sul dispositivo oppure condividerla tramite i programmi di messaggistica istantanea, come WhatsApp, Wechat eccetera, oppure pubblicarla sui social network, Facebook, Twitter ed altro.

Come già accennato, l’applicazione è stata progettata solo da due settimane, ma dato l’enorme successo che ha avuto sicuramente il team che l’ha progettata vuole espanderla con nuove funzionalità aggiuntive.
Gli sviluppatori sono già al lavoro per poter creare delle estensioni dell’applicazione che riguardano anche le animazioni e i video. Già da qualche giorno è possibile trovare in rete varie foto con l’hastag #prisma. Purtroppo per il momento l’applicazione è disponibile solo sull’App Store di Apple, ma in maniera totalmente gratuita. Nonostante ciò, dato l’elevato successo che ha avuto in poco tempo, siamo sicuri che gli sviluppatori provvederanno a renderla disponibile anche su smartphone Android .

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati