Lifestyle

Lara Stone: la carriera di una modella diversa da tutte

E' la modella del momento, fra le più pagate al mondo. Ma cosa si cela dietro la bellissima Lara Stone? Scopriamolo insieme

Lara Stone è una delle top model più quotate al mondo. Di origini olandesi, classe 1983, 176 cm di altezza, a 15 anni Lara fu notata durante un concorso di bellezza, che non vinse, ma le permise di iniziare a lavorare in quel settore. Dal 2006 la su carriera è decollata grazie al contratto con la IMG Models con la quale ha sfilato per grandi marchi come Givenchy, Louis Vuitton, Fendi, Prada, Dolce & Gabbana, Calvin Klein, Missoni, H&M, Jean Paul Gualtier.

La rivista Forbes ha posizionato Lara Stone all’ottavo posto tra le modelle più pagate al mondo con un guadagno annuo pari a 5 milioni di dollari. Niente male per una ragazza così giovane.

Lara Stone chi è

Nata a Geldrop-Mierlo (Olanda) il 20 dicembre 1983. Importante nella sua carriera fu, nel 1999, il concorso di bellezza organizzato dall‘Elite Model Management, in cui viene notata. Il successo vero e proprio arriva nel 2006 con l’agenzia IMG Models con la quale lavora per i brand e gli stilisti di alta moda, comparendo su numerose copertine delle riviste di moda più prestigiose come Vogue Giappone (2005), Elle Francia (2006), Vogue Francia (2006), Vogue Italia (2007) e due volte su Elle Danimarca (2009).

Nel 2009 è stata protagonista del calendario Pirelli insieme a Eva Riccobono, Malgosia Bela, Mariacarla Boscono, Isabeli fontana, Daria Werbowy, Randal Moore.

Compare, inoltre, nel videoclip di Lady Gaga per il singolo “Alejandro” (2010). Nel 2013, è invece testimonial della L’Oreal e nel 2015 affianca Kate Moss nella campagna pubblicitaria autunno/inverno per Balenciaga. Le agenzie di moda per la quale ha lavorato oltre alla IMG Models sono la Storm Model Agency, Modellink, Model Management, Scandinavian Elite, Priscilla Model Management.

Altezza e peso

Lara Stone è una tipica bellezza nordica dai capelli biondi, gli occhi castani e profondi, un viso regolare. E’ alta 176 cm e pesa 57 kg. Le sue misure (86,5- 61 – 89) sono un po’ irregolari, ma fanno parte del suo fascino. Indossa una taglia 42 standard e calza il 39 di scarpe.

Lara e David Walliams

Come molte modelle, anche Lara Stone rappresenta il sogno proibito di molti uomini che sono rimasti delusi il 20 maggio 2010 quando la modella si è sposata con l’attore comico inglese David Walliams.
L’attore è del Surrey e compie le sue prime esperienze di recitazione in teatro. Dopo essersi trasferito a Londra, partecipa a una serie di produzioni televisive sulla BTV, Sky one, BBC One e BBC Two. Dall’incontro con Matt Lucas nel 1990 inizia un sodalizio artistico.

Al cinema compare in ruoli minori nei film “Le cronache di Narnia – Il Principe Caspian“, “Stardust“, “Run Fatboy Run“.

Dal 2012 è giudice del programma inglese “Britain’s got talent“.
Compare insieme alla moglie Lara Stone nel videoclip “Alejandro” di Lady Gaga.

Lara fino ad agosto 2014 dichiarava alla stampa di essere «molto fortunata. Ho un marito fantastico, un bambino bellissimo, un cane adorabile e un lavoro stupendo». Eppure il 10 settembre 2015, la coppia ha annunciato il divorzio voluto proprio da Lara e “giustificato” dal marito per via degli “atteggiamenti irragionevoli” della moglie. La separazione era già stata annunciata a marzo e il divorzio è arrivato in tempi record a settembre.

Lara e Justin Bieber

I tabloid rumoreggiano che tra le probabili cause del divorzio di Laura Stone ci sia lo zampino di Justin Bieberattualmente testimonial insieme alla modella di Calvin Klein jeans.
L’ultima campagna CK li vede protagonisti in topless, torso nudo e jeans, stretti l’uno all’altro. Bieber si era già esibito in uno striptease proprio davanti alla modella olandese durante i Fashion Rocks 2010 a Brooklyn.

La coppia Bieber-Stone è stata scelta dal noto brand per la campagna primavera/estate 2015 dei jeans perché entrambi rappresentano al meglio la filosofia del brand e sottolineano con i loro corpi le linee dei jeans e dell’intimo.
La modella olandese non è la prima volta che è testimonial del brand e in occasione dell’ultima campagna dichiara di essersi divertita molto e di essersi sentita a suo agio anche a spogliarsi per i fotografi Mert Alas e Marcus Pigott, ormai di “famiglia”, avendo indossato i capi Ck per la prima volta nella stagione primavera estate 2007.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati