Imperdibili

L'attore Ponch di CHiPs presta giuramento e diventa un vero poliziotto

"Ponch" Poncherello, il famoso poliziotto della serie CHiPs interpretato dall'attore americano Erik Estrada, diventa un vero tutore della legge

Nella serie poliziesca CHiPs il poliziotto Ponch è uno dei principali personaggi del telefilm anni Ottanta ed è stato interpretato per sei stagioni dall’attore newyorkese Erik Estrada. Proprio quest’ultimo, in questi giorni, è salito alla ribalta delle cronache per aver finalmente coronato il suo sogno: diventare un vero poliziotto. Estrada ha prestato giuramento all’età di 67 anni e ora entrerà ufficialmente in servizio.

Per circa due anni lavorerà presso il dipartimento di polizia di St. Anthony, piccola cittadina del Minnesota. Il poliziotto “Ponch” Estrada si occuperà di reati commessi contro i minori e di pedofilia, come espressamente richiesto da Erik Estrada. Infatti, il neo poliziotto si dedica da anni a questi argomenti, organizzando conferenze in giro per gli Stati Uniti d’America per sensibilizzare gli americani su questi argomenti così particolari e delicati.

Erik Estrada ha vestito i panni del poliziotto Francis Llwellyn “Ponch” Poncherello nella serie TV CHiPs dal 1977 al 1983, per un totale di sei stagioni e 139 episodi. Nel 1998 è stato anche prodotto un film per la televisione: CHiPs ’99. In Italia la serie è stata trasmessa per la prima volta nel 1981, diventando subito un cult e ancora oggi ne vengono trasmesse le repliche.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati