Lifestyle

Le auto che si guidano da sole sono tra noi, ma noi siamo pronti?

Auto che si guidano da sole, saremo pronti per veicoli di questo tipo? Scopriamo insieme i dubbi che portano le persone e gli esperti a farsi questa domanda

Fonte: Flickr

L’arrivo delle auto che si guidano da sole è un avvenimento che porta molti dubbi e paure. Naturalmente gli utenti si chiedono: ma siamo pronti per le automobili che si guidano da sole? Questa è una domanda a cui non è facile rispondere, data la vastità di pareri e fattori da considerare per fornire risposte davvero concrete. Gli esperti del mondo accademico, riguardo quest’innovazione, sembrano essere molto scettici, infatti sostengono a gran voce che la tecnologia insita dietro un’auto che si guida da sola ha bisogno di essere sviluppata maggiormente.

Sostengono che i veicoli automatizzati non riescono a gestire tutte le situazioni che possono capitare in strada, perciò tale tecnologia avrebbe bisogno di altri 60 anni di perfezionamenti e studi affinché si possa considerare sicura. Questo tipo di considerazione porta l’opinione pubblica ad avere dubbi sull’utilizzo, infatti molti sondaggi dimostrano come 4 su 5 utenti possessori di automobili non abbiano fiducia in questo tipo di auto. Sfidando questa diffidenza, Elon Musk, proprietario della Tesla, ha prodotto un prototipo di automobile che si guida da sola, la Tesla model X, ed è stata fatta provare a molte persone in numerosi eventi di presentazione.

Il parere di chi ha testato con mano la nuova tecnologia è molto discordante rispetto al parere degli esperti. Molti sostengono che dopo un’iniziale diffidenza a togliere le mani dal volante, per far sì che la vettura proceda in modo autonomo, i conducenti si son ritrovati a proprio agio. Sicuramente vi è da considerare che molti dubbi riguardanti le automobili che si guidano da sole, derivano anche dall’incidente Tesla avvenuto in Florida, dove un prototipo è andato a impattare contro un camion a causa della brusca manovra effettuata dal camion stesso.

Questo dimostra che tale tecnologia non è infallibile, così come gli esseri umani dopotutto. Inoltre ci sarà sempre un po’ di rischio nell’utilizzare questo tipo di autovettura, ma non è da sottovalutare il fatto che al contrario degli esseri umani, le automobili che si guidano da sole hanno una strumentazione che gli permette di “osservare” tutto l’ambiente circostante, reagendo ai pericoli con una velocità superiore a quella umana, nella maggior parte dei casi. Tornando al quesito principale: siamo pronti per le automobili che si guidano da sole? La risposta purtroppo non esiste, e a prescindere dall’essere preparati o meno, questa tecnologia sta prendendo piede, perciò sarà bene abituarci.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati