Imperdibili

Le avventure di Han Solo diventano una serie a fumetti Marvel

Han Solo, uno dei personaggi di Star Wars più amati dal grande pubblico, diventa il protagonista di un fumetto edito dalla casa editrice Marvel

Fonte: Flickr

Presto il binomio Han Solo e Star Wars potrebbe essere sostituito da quello Han Solo (versione fumetto) e Marvel. È notizia recente che il mitico contrabbandiere, interpretato da Harrison Ford nella fortunata serie ideata da George Lucas, diventerà presto protagonista di una collana illustrata, pubblicata dalla nota casa editrice. Ottima notizia per tutti i fan del pilota del mitico Millennium Falcon: sembra proprio che questo indimenticabile personaggio stia vivendo una seconda primavera.

Quando Han Solo nell’ultimo Star Wars è stato ucciso tragicamente per mano del suo stesso figlio, gli appassionati della serie hanno pensato che fosse arrivato il momento di rassegnarsi a dare un addio definitivo al loro beniamino. Invece, fortunatamente, il ribelle è diventato protagonista di alcuni prequel che verranno trasmessi ad anni alterni sul grande schermo.

Nel nuovo Star Wars, Han Solo verrà interpretato dal giovane Alden Ehrenreich: finalmente sarà possibile scoprire alcuni lati inesplorati del passato di questo personaggio. Come se non bastasse, qualche mese fa è uscita la notizia che Han Solo passerà da eroe di Star Wars a eroe Marvel. Il 15 Giugno, infatti, esce negli Stati Uniti il primo episodio di un fumetto incentrato proprio attorno alla sua figura.

Gli autori, Marjorie Liu e Mark Brooks, da tempo desideravano approfondire in modo particolare il personaggio dell’eroe di Star Wars. Il clamore suscitato dall’uscita di nuovi capitoli della saga fantascientifica ha dimostrato come i tempi fossero propizi per questo particolare progetto. Han Solo nel fumetto Marvel sarà un po’ differente dall’Han Solo di Star Wars: gli autori hanno deciso di raccontare un preciso momento della vita del mitico pilota.

L’azione ha inizio esattamente al termine del primo film di George Lucas, “Una Nuova Speranza”: Han versa in un particolare stato psicologico. Da un lato è consapevole di aver contribuito a salvare la Galassia dal pericolo costituito dalla Morte Nera. Dall’altro lato, però, si sente ancora molto legato alla sua spensierata vita da contrabbandiere. Questa dicotomia lo rende incerto e dubbioso: per fortuna il fido e saggio Chewbacca riuscirà a mostrargli quale sia la strada migliore e più giusta da seguire.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati