Viaggi

Le migliori spiagge del Portogallo: una per tutti i gusti

Se le onde dell'Oceano vi attraggono e incuriosiscono, il Portogallo è la meta ideale delle vostre vacanze di mare

Fonte: pixabay

In Portogallo si trovano alcune spiagge tra le più belle d’Europa: ricche di vento, possono anche scomparire con l’alta marea, lasciando spazio solo alle grandi scogliere battute da onde alte con in sottofondo il caratteristico e inconfondibile rumore che fa l’acqua del mare quando si infrange violentemente contro le rocce.

In questo articolo passeremo al setaccio le migliori spiagge di questa nazione che affaccia sull’Oceano Atlantico. Da quelle più rinomate a quelle più tranquille, dalle adatte ai bambini a quelle adatte per il surf, analizzeremo da nord a sud del Paese le migliori soluzioni per godere al meglio di questa straordinaria varietà.

Le migliori spiagge

Segnaliamo Priaja de Marinha, piena di caratteristiche scogliere e grotte, con una fauna marina spettacolare; Praja Dona Ana, anch’essa situata nei pressi di un’insenatura, consigliabile andarci in piena estate a causa del forte vento; Praia de Falesia, con rocce dal caratteristico colore rosso; Praia Gale maestosa.

Menzioniamo poi Praia Do Guinco, con un fondo dal colore arancione forse la più tipica tra le spiagge portoghesi; Meia Praia, anch’essa in un’insenatura; Praia dos Olhos de Agua dall’incantevole mare con vari fondali; Odeceixe Beach, bagnata dal mare in due lati, vasta e con una sensazione di bagnarsi al centro dell’oceano; Praia de Rocha con rocce dal colore dorato; infine, ma non ultima Praia de Nazare, dall’ampiezza insuperabile.

Spiagge sabbiose

Tra le migliori spiagge sabbiose citiamo quelle della Costa da Caparica: trenta chilometri di sabbia fine, pur essendo molto affollata d’estate, data l’ampiezza non dà problemi di spazio; Foz do Arelho caratterizzata da una grandissima distesa di sabbia sempre spaziosa anche in condizioni di mare mosso; spiaggia do Malhao ricca di sabbia e dune che mutano continuamente in direzione del vento; Monte Clerigo anch’essa ricca di dune; infine la spiaggia de Nazarè, una lunga lingua dorata di sabbia finissima.

Le imperdibili per tutti i gusti

Per gli amanti della sabbia bianca segnaliamo AlbufeiraPraia tres Iranaos e spiaggia di Portinho, Praia Gale. Per chi ama la solitudine o semplicemente non è amante del frastuono ed è in cerca di litorali non troppo affollati mete imperdibili sono la spiaggia de Rocha e le grotte di Benagil.

Tra le spiagge settentrionali, troviamo a circa 50 chilometri da Lisbona la Praia de Santa Cruz, mentre un po’ più a nord Foz do Arelho, dall’omonima foce del fiume poco distante. Si aggiungono sempre in questa zona del paese Praia da Barra ad Aveiro nel centro nord; Praia Caminha, la cui caratteristica principale è la fortezza del XVII secolo nelle vicinanze; e Praia de Alfie, in estremo nord del Portogallo.

Spiagge per bambini

Certamente Baia del Sado, è la spiaggia più amata dai bambini e dalle famiglie: ricca di vegetazione e con tantissime varietà di pesci, a coronare il tutto troverete anche famiglie di delfini che allieteranno la vostra permanenza. Molto adatte ai più piccoli anche le spiagge dell’Algarve, dell’Aletejo e di Setubal a sud di Lisbona, da dove è possibile anche praticare suggestive escursioni.

Per i surfisti

Menzioniamo dieci tra le più importanti “praias” dove praticare surf in Portogallo (anche se ovviamente ogni spiaggia, dato il forte vento oceanico, sarebbe idonea per questo tipo di attività): Arrifana Costa Vicentina, Praia do Amado Costa Vicentina, Praia de Carcavelos Carcavelos, Ericeira, Praia do Norte Nazarè, Peniche, Praia do Cabedelo Figueira da Foz, Espinho, Sagres, Paul Do Mar Madeira, teatro quest’ultima dei campionati mondiali di surf nel 2001.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati