Viaggi

Levanto, breve guida alle spiagge libere più belle

Nel cuore delle Cinque terre, Levanto offre spiagge suggestive e accessibili. Ecco tutto quel che c'è da sapere prima di organizzare il proprio viaggio

Fonte: google

Levanto è un comune della provincia di La Spezia, nella regione Liguria. Questo piccolo paesino ha natali molto lontani nel tempo e si erge in una valle, ricca di ulivi e pini. L’ambiente sembrerebbe montano, ma ben presto ci si accorge di quanto sia vicino il mare.

Levanto, oltre ad essere famosa per la sua vicinanza al mare, è anche conosciuta per le grandi opere romane presenti sul territorio. Famose sono la Chiesa di Sant’Andrea apostolo, la Chiesa Santissima Annunziata con il relativo convento, la Chiesa Santa Maria della Costa, la Chiesa parrocchiale di San Francesco, la Chiesa di San Sebastiano e la Chiesa di San Rocco.

Parte del territorio di Levanto rientra nel Parco Nazionale delle Cinque Terre, ritenuto nel 1997 Patrimonio dell’Umanità da parte dell’Unesco. Grazie al vento di Libeccio e del Maestrale in zona si formano delle onde di media misura, considerate interessanti. E’ quindi praticabile il surf. Levanto è conosciuta per essere stata la meta di villeggiatura del duce italiano, Benito Mussolini, che l’ha apprezzata particolarmente.

Le spiagge

La maggior parte delle spiagge a Levanto si concentrano nella zona sud. Al centro dell’ampio golfo di Levanto è presente una spiaggia libera piuttosto grande attrezzata. Questa spiaggia occupa una porzione piuttosto ampia di sabbia e di pietre, che naturalmente sono presenti su questo versante. Qui potete accedere camminando di fianco alla stazione o attraverso una scala in ferro presente in zona.

Questa spiaggia si divide in tre parti: la centrale è privata, mentre le altre due liberamente accessibili, con cui andare con ombrelloni e sdraio. Il luogo dispone di bagni, docce e spogliatoi accessibili a tutti.

Nei pressi di Monterosso, potete trovare una delle poche spiagge sabbiose. La spiaggia di Framura affaccia sul porto di Pidocchio, è una delle spiagge più tranquille in assoluto. Dispone anche di vari posti per il parcheggio, ma sono limitati. Anche la spiaggia di Bonassola è libera, con vari servizi, ma sicuramente più affollata rispetto a quella di Framura.

Le spiagge di Levanto si presentano tutt’altro che sabbiose. Le coste frastagliate e rocciose, infatti, rendono la sabbia praticamente inesistente. L’unica cosa che troverete in spiaggia saranno pietre e ciottoli. Anche i fondali marini sono ricoperti di rocce e pietre.

Lo spettacolo che ci offre la natura, però, è davvero sorprendente: la fitta vegetazione, le insenature rocciose, tipiche di un paesaggio montano, si scontrano ben presto con l’immensità del mare. Le rocce e il fondale profondo sono considerate le condizioni principali per praticare buon surf.

Grazie alla presenza di numerosi venti, le onde qui sono particolarmente favorevoli, sia nella stagione primaverile, che autunnale, quindi meta dei surfisti.

Le spiagge per i cani

Sulle spiagge di Levanto l’ingresso ai cani attualmente è vietato per questioni di igiene. Questa normativa è stata criticata tantissimo dai turisti, che desideravano trascorrere del tempo con il proprio animale domestico. Cercate quindi una soluzione alternativa, magari lasciando a casa il vostro amico a quattro zampe con un vostro parente oppure nel vostro alloggio, magari facendo a turni.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati