0, 0, 1, 0, 0, 0, 0 trend

'Liga Rock Park': tutto sui concerti evento di Ligabue

Tutto sull'attesissimo doppio concerto di Ligabue al Parco di Monza del 24 e 25 settembre

Cresce l’attesa per il ‘Liga Rock Park’, il doppio concerto che Luciano Ligabue terrà al Parco di Monza il 24 e 25 settembre, uno degli avvenimenti rock dell’anno per il quale sono previsti complessivamente fino a 100mila fan a serata (la prima data è sold out mentre c’è ancora qualche biglietto per il secondo show). Ecco allora le informazioni necessarie per vivere al meglio gli unici appuntamenti del 2016 con il rocker di Correggio.

LA BAND – Ligabue sarà accompagnato sul palco da otto musicisti: oltre agli storici chitarristi Federico ‘Fede’ Poggipollini e Max Cottafavi, ci saranno Luciano Luisi (tastiere), Davide Pezzin (basso), Michael Urbano (batteria), Massimo Greco (tromba e flicorno), Corrado Terzi (sax baritono) ed Emiliano Vernizzi (sax tenore e sax soprano).

LA SCALETTA – Si sa che il concerto durerà circa tre ore ma la scaletta resta top secret. Di sicuro ci sarà ‘G come giungla’, singolo di lancio del nuovo album ‘Made in Italy’ in uscita a dicembre, ventesimo disco, undicesimo di inediti e, soprattutto, primo concept della carriera di Ligabue. Per il resto, confermate altre due canzoni del nuovo disco più ‘Leggero’, che ha vinto un sondaggio tra i fan su Facebook, e ‘Urlando contro il Cielo’, la canzone che il Liga ha sempre cantato in tutti i concerti.

DIMENSIONI – Il palco allestito sul prato Gerascia sarà lo stesso utilizzato l’anno scorso a Campovolo, lungo 70 metri con maxi-schermo da 780 metri quadrati e una potenza sonora di 2 milioni di watt. Il parco recintato è il più grande d’Europa per un concerto: ben 34.000 mq.

NON SOLO LIGA – Per la doppia serata di Monza Ligabue avrà dei supporter speciali, ovvero i vincitori del concorso per band emergenti allestito appositamente per il ‘Liga Rock Park’: la sera del 24 toccherà a Francesco Rainero e i Last mentre il 25 sarà il turno di ‘The Jab’ e ‘I Dei degli Olimpo’.

FILM OMAGGIO – Per chi arriva a Monza in anticipo o è della zona, il 23 settembre potrà sfruttare il suo biglietto per entrare dalle 18.00 nell’Area Liga Rock Park’ dall’ingresso Vedano/Mirabello e godersi le iniziative della ‘Liga Stret’, dove ci saranno attività di intrattenimento e punti di ristorazione. Alle 21, poi, proiezione in anteprima assoluta del film-concerto ‘Campovolo – La festa 2015’, mai diffuso su reti televisive nazionali e mai pubblicato su DVD. Si chiude alle 24.

QUANDO E DOVE ENTRARE – Nei giorni dei due concerti i cancelli dell”Area Liga Rock Park’ si apriranno alle 12 mentre l’inizio dello show è previsto per le 20.30. Attenzione al biglietto, di quattro tipologie: ‘PitBarMario’, ‘Pit A’, ‘Pit B’ e ‘Posto Unico’. Ognuno dà diritto all’ingresso per il concerto ma solo da una specifica porta dedicata, una tra Vedano/Mirabello, San Giorgio e S.Marie delle Selve.

COME MUOVERSI – Il 24 e 25 settembre Trenord ha predisposto un servizio speciale notturno tra Monza Centrale e Milano Centrale con biglietto di andata e ritorno a prezzo speciale di 7 euro. Da Monza Centrale c’è poi un servizio navetta verso il Parco. Per chi arriva in macchina sono previsti due parcheggi principali, uno nella zona dello stadio Brianteo (20 euro di prezzo comprensivo di biglietto per il bus navetta verso il paco e ritorno) e in zona Vale Elvezia (15 euro, senza navetta perché più vicino al Parco). Il parcheggio per le moto è invece in zona ospedale San Gerardo con costo fissato a 10 euro.

DOVE DORMIRE – Per chi decide di dormire a Monza, si possono sfruttare l’area tende e la zona sosta camper organizzati vicino all’ingresso di Santa Maria delle Selve. Sul sito www.LigaRockPark si possono invece trovare gli hotel convenzionati con l’organizzazione del concerto.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti