Il live dei Metallica è nel supermercato al banco dei salumi

I Metallica hanno dato vita ad un live improvvisato in un supermercato di Los Angeles, cantando “Enter Sandman” al banco dei salumi

L’ultimo live dei Metallica? Al supermercato e, più precisamente, al banco dei salumi. Accade negli Stati Uniti, dove James Hetfield, Lars Ulrich, Kirk Hammett e Robert Trujillo si sono ritrovati un supermarket di Los Angeles per fare la spesa, ma soprattutto dare spettacolo. Al banco dei salumi e formaggi i membri di una delle band più famose al mondo si sono scatenati, dando vita ad un live che difficilmente i fan scorderanno. I Metallica hanno cantato “Enter Sandman”, uno dei loro brani più famosi, coinvolgendo anche il commesso del supermercato che ha cantato insieme a loro a squarciagola.

Il video della performance, ripresa con un cellulare dai clienti increduli del supermarket, è finito sul web ed è stato pubblicato dal sito di gossip TMZ. In breve tempo è divenuto virale, contribuendo ad aumentare la leggenda dei Metallica e l’amore dei fan per questa band destinata a non tramontare mai.

Qualche tempo fa, inaugurando il loro ennesimo tour e un nuovo disco, i Metallica avevano svelato: “Faremo sempre un altro disco. Gli artisti non vanno in pensione! Amiamo suonare insieme, siamo costantemente stimolati dal nostro amore per la musica”. “Io ho paura di ripetermi, vedo la stagnazione creativa come il nostro più grande nemico – aveva spiegato Lars Ulrich -. Fortunatamente siamo una band prolifica, abbiamo sempre molte idee, quello che ci ha salvato finora è stata la flessibilità che abbiamo trovato nella diversità. Ci divertiamo a suonare dove vogliamo, negli stadi, per qualche causa benefica o alle feste di compleanno dei nostri figli. Questo è uno dei lati positivi del successo, non certo la fama, ma poter fare quello vogliamo”.

Robert Trujillo aveva aggiunto: “I giovani sono il nostro futuro. Nessuno di noi vuole che Metallica muoia. Mio figlio Tye ha 12 anni, è un bravissimo bassista, scrive canzoni bellissime e ha capito esattamente come mantenere viva la musica trash metal. La sua band, The Helmets, ha aperto anche un concerto dei Red Hot Chili Peppers. La musica è la sua vita e spero che seguirà le nostre impronte”.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@vitv.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti