L’orologio fatto con i peli che perde il vostro gatto

L'orologio più assurdo di sempre è quello creato con i peli di gatto

Fonte: Analog Watch Co.

L’ultima moda in fatto di accessori è l’orologio realizzato con i peli del gatto. Si tratta di un prodotto nuovissimo realizzato dalla Companion Collection dell’Analog Watch Company, che consente ai padroni di tenere sempre accanto a sé il proprio animale da compagnia.

L’orologio in questione è realizzato usando i peli persi dal cane o dal gatto. In questo modo, anche quando si è lontani da casa, si potrà avere la sensazione di stringere fra le braccia il proprio cucciolo accarezzandosi il polso.

L’originale accessorio è già in vendita e per riceverlo è necessario contattare la società di Philadelphia inviando un minimo di 50 grammi di pelo perso dal proprio amico a quattro zampe e 199 dollari. Dopo qualche settimana l’azienda spedirà a casa del cliente un oggetto unico nel suo genere, personalizzato e imperdibile.

L’orologio con i peli di gatto non è l’unica versione di questo accessorio creata dalla società. Ce ne sono tantissime altre una più originale dell’altra. Prima di tutto l’orologio con pietra lunare, ma anche quello realizzato con il marmo e quello più strano (e geniale) con le formiche che formano un formicaio.

Non è la prima volta che sul mercato viene lanciato un accessorio realizzato per gli amanti dei gatti (e dei cani). Uno dei più assurdi è senza dubbio quello creato dalla designer Claire Hobbs, che aveva creato una borsetta usando un gatto imbalsamato. La donna era riuscita a vendere la macabra borsa su un sito d’aste a 545 dollari, circa 360 euro.

L’oggetto creato con il gatto morto aveva scatenato l’ira degli utenti che avevano descritto la creazione come “disgustosa”. La Hobbs però aveva risposto spiegando che nessun animale era stato ucciso per creare la borsa e che il gatto usato era già stato trovato morto per strada: “Non vado in giro a uccidere gli animali – aveva detto – pensando di poterli trasformare in una bella borsetta”.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti