Viaggi

Madonna di Campiglio: cosa fare in estate e in inverno

A Madonna di Campiglio non mancano mai le possibilità di svago, sia in estate che in inverno. Non perdetevi il centro sciistico e i dintorni della zona

Fonte: Google

Madonna di Campiglio, situata a 1550 metri sopra il livello del mare, è una bellissima località turistica in provincia di Trento. Popolatissima d’estate ma soprattutto nella stagione invernale grazie ai 60 km di piste e ai tanti impianti di risalita (ben 20) necessari agli appassionati di snowboard e sci alpino che la rendono uno dei più grandi poli sciistici in Italia.

Nel 1949 è stata fondata la “tre gare nel Trentino”, una delle più antiche gare sciistiche in Europa: la sede è proprio a Madonna di Campiglio. Sulla pista “3 Tre” si disputano gare di slalom speciale per la Coppa del Mondo di sci alpino.  Inoltre, un’altra manifestazione culturale molto importante è il Carnevale Asburgico.

Si tratta di una giornata rievocativa del periodo asburgico tra costumi d’epoca, conferenze ed eventi culturali, riguardanti la storia di Campiglio nel periodo in cui a governare era l’imperatore Francesco Giuseppe. L’ufficio del turismo a Madonna di Campiglio è molto efficiente e attento alle esigenze dei turisti. Le sedi principali sono due: una a Campiglio e una a Pinzolo. Nel periodo invernale e in quello estivo sono aperti tutti i giorni sia al mattino che al pomeriggio.

Cosa vedere in estate

Madonna di Campiglio non è famosa solo in inverno per le sue piste sciistiche ma è molto affollata anche nel periodo estivo. Ci sono tanti posti da poter vedere anche in estate e molti sono gli eventi e le iniziative in quel periodo. Ad esempio ogni anno, il 18 agosto, viene celebrato il “compleanno dell’Imperatore”, una giornata in cui vengono mostrati meravigliosi costumi d’epoca.

Bellissimi poi sono i sentieri panoramici che mostrano paesaggi mozzafiato che mettono a contatto con la natura. Per i turisti che vogliono alloggiare a Madonna di Campiglio è possibile seguire dei percorsi specifici per gli appassionati di footing ma anche per gli amanti della bicicletta e della mountain bike.

Le temperature e il sole estivo renderanno ancora più piacevoli le vostre passeggiate. Inoltre, nelle serate estive non mancheranno ristoranti, bar, sale giochi, parco giochi per i più piccoli e discoteche per i più scatenati. I cinque laghi di Madonna di Campiglio sono: Serodoli, Gelato, Ritorto, Nero e Lambin. Sono di piccole dimensioni e di origine glaciale. Un tour tra questi bellissimi laghi è d’obbligo per gli appassionati e non.

DoloMeetCard

La DoloMeetCard è una carta multiservizi utile a chi trascorrerà una vacanza tra queste montagne. Potrà essere usata a Madonna di Campiglio, Val Rendena e Pinzolo e servirà ad utilizzare i servizi offerti, gratis o con degli sconti. Nello specifico questa carta offre: un uso gratuito di impianti di risalita, dell’intera mobilità nel territorio, laboratori e giochi creativi per i bambini, ingressi gratuiti in castelli e musei provinciali e tanti sconti in negozi e strutture sportive convenzionate.

Cosa vedere nei dintorni

Cosa fare a Madonna di Campiglio? Nelle vicinanze ci sono molte zone interessanti da poter visitare: nel comune di Pinzolo ci sono antiche chiese con stupendi affreschi oppure, a Carisolo vale la pena vedere le Cascate Nardis nella bellissima Val di Genova. A pochi chilometri si possono vedere il Lago d’Idro e il Lago di Garda. Ma le località da visitare in quella zona sono molte di più e tutte imperdibili.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati