Lifestyle

Mangiare pasta fredda? 7 trucchi scientifici per non ingrassare

Se cercate trucchi per non ingrassare senza rinunciare alle gioie della cucina, ecco qualche idea

Fonte: www.pixabay.com

Ormai tutti sono alla ricerca di trucchi per non ingrassare. Spesso infatti non basta semplicemente fare esercizio fisico e mangiare bene, ma a volte bisogna utilizzare degli accorgimenti per massimizzare il risultato, soprattutto se non abbiamo molto tempo a disposizione a causa della moderna vita frenetica ma allo stesso tempo troppo sedentaria. Ecco perciò qualche idea per riuscire a dimagrire in fretta. Il primo è adatto alla stagione estiva, dato che riguarda la pasta fredda.

Infatti, consumare questo piatto o addirittura riscaldarlo aiuta a cambiare la struttura dell’alimento per trasformarsi in amido resistente, evitando in questo modo il picco glicemico nel sangue, causa dei morsi della fama, o addirittura portando ad assimilare meno calorie. Un altro escamotage potrebbe sembrare superfluo e riguarda i piatti. Alcune ricerche hanno infatti dimostrato che chi mangia da servizi dello stesso colore del cibo tenderà a ingurgitarne più del dovuto. Il processo è inverso se i colori sono contrastanti. Tra i trucchi per non ingrassare suggeriti dalla Cornell University c’è quello di mettere cibi salutari sul proprio tavolo da cucina. Infatti, chi lascia una ciotola di frutta in bella vista avrà la tendenza a mangiare meno e soprattutto sazierà la propria fame con spuntini salutari e non con merendine piene di grassi.

Un altro studio dalla Cornell University ha riscontrato che chi paga in contanti al supermercato è meno propenso a comprare cibi poco salutari. Questo perchè il cosiddetto cibo spazzatura è spesso un acquisto impulsivo. Se dovete mangiare al ristorante, una soluzione potrebbe sgranocchiare qualcosa prima. Potrebbe sembrare un controsenso, ma è dimostrato che mangiare qualcosa di salutare prima di varcare la soglia può servire a ridurre il consumo di calorie fino a un 20%. Non vi sentirete perciò troppo affamati correndo il rischio di rimpinzarvi.

Lo stesso risultato può essere ottenuto annusando il cibo per ridurre l’ appetito. Potrebbe sembrare raccapricciante, ma anche i profumi possono giocare un ruolo importante. Alcune ricerche hanno dimostrato che includere un dessert con una colazione ad alto contenuto di cabroidrati e di protenine può aiutare le persone ad essere più lige alla propria dieta e mantenere il peso forma più a lungo.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati