Viaggi

Manhattan henge, quando il sole tramonta a New York

Manhattan henge, uno spettacolo della natura che attira a New York milioni di turisti giunti nella Grande Mela per ammirare un tramonto speciale

Fonte: twitter/ khai

Lo chiamano Manhattan henge ed è il fenomeno naturale più atteso e amato dagli abitanti di New York e dal numero spropositato di turisti che giungono nella Grande Mela per visitarla. Si tratta di un vero e proprio spettacolo della natura che ha come protagonista il Sole: due volte l’anno la nostra stella si allinea perfettamente con il reticolo stradale della città di New York, creando un effetto di luce davvero suggestivo.

Il nome Manhattan henge è stato scelto da un astrofisico americano, Neil deGrasse Tyson, il quale volle omaggiare la meraviglia di Stonehenge in Inghilterra: anche in quel caso il Sole si posiziona proprio su una delle pietre che compongono il reperto e precisamente su quella posta all’accesso del complesso megalitico. In molti, infatti, sostengono che Stonehenge sia un antico osservatorio astronomico.

Il fenomeno del Manhattan henge avviene in un periodo vicino al solstizio d’estate, all’incirca intorno al 28 maggio e al 12 luglio. Al tramonto il Sole si posiziona esattamente sul reticolo stradale che taglia la città in due parti da est a ovest: l’effetto di luce che si riflette sui numerosi grattacieli di New York è da togliere il fiato tanto da essere considerato uno dei tramonti più belli al mondo.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati