Maria De Filippi pronta a perdonare Morgan (che smentisce)

Nuovo capitolo nella querelle che vede contrapposti la regina della tv e l'artista ed ex coach di Amici

Morgan potrebbe incontrare il perdono di Maria De Filippi, anzi no. Non è così. Morgan smentisce il probabile ritorno alla guida della squadra dei Bianchi, nell’ultima edizione del talent show della regina della tv.

In poche battute abbiamo riassunto quanto si sta consumando tra social, indiscrezioni, smentite da parte dei diretti interessati coinvolti in una querelle che ha animato quel circo televisivo che palesa così le sue stesse fragilità e quelle dei suoi protagonisti.

L’indiscrezione, lanciata da Alberto Dandolo su Oggi, dava per possibile il riavvicinamento tra i due, è quasi un retroscena: “Chi conosce Maria sa che in cuor suo l’ha già perdonato e di certo Marco in queste ore sta sentendo il peso della sua scelta. Si mormora che la De Filippi potrebbe riaccoglierlo presto in un ruolo diverso. In fondo Maria e Morgan sono due persone buone nel loro essere ciniche, perché entrambe intelligenti. E la bontà, si sa, non è mai mai prerogativa del cuore, ma della testa. Però Mediaset è stata inflessibile e ha querelato Morgan per diffamazione. Un celato avvertimento a Maria, che suona quasi come: «Non devi perdonarlo! Non cambiare idea, non tornare sui tuoi passi!». Ma la padrona di Amici non è donna da diktat e siamo certi che ci riserverà ancora non poche sorprese”.

Dopo lo tsunami scatenato da Dandolo, è intervenuto Red Ronnie su Twitter il quale riporta un messaggio ricevuto da un amico in cui il testo è il seguente: “Morgan torna ad Amici, come sempre avevi ragione tu. Un abbraccio e buona giornata, super Red!”.

La questione è stata chiusa (ma solo per ora) sempre via twitter da Marco Castoldi, in arte Morgan che ha ribadito la posizione espressa con abbondanza di incisi e specifiche, in quel video postato su Facebook subito dopo l’esplosione contro la De Filippi.

“Smentisco quello che i giornali stanno riportando. Non torno ad Amici. Loro non devono perdonarmi ma casomai chiedermi scusa”. Un messaggio univoco, che rassicura quanti desiderano il rientro di Emma tra i coach del talent.

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti