Viaggi

Miami, tutte le informazioni per visitare la città

Tutti i consigli su cosa fare e cosa vedere nella bellissima città di Miami, da un solo giorno a una settimana

Fonte: pixabay

Una gita toccata e fuga a Miami si può fare tranquillamente, basta organizzare anticipatamente un programma dettagliato per sapere con precisione dove andare senza perdere tempo. Non vedrete molto ma sicuramente riuscirete ad assaporare anche solo brevemente la città di Miami.

Per visitare Miami, prima di tutto è consigliato noleggiare un’automobile perché è il mezzo più veloce per spostarsi in città specialmente se si ha poco tempo a disposizione. Inoltre ci sono moltissime agenzie di noleggio auto e si può prenotare il proprio mezzo anche online. Altrimenti, si può optare per i pullman turistici o per le biciclette, quest’ultime mezzi leggeri e divertenti da utilizzare.

Visitare Miami in un giorno

Cosa vedere in un giorno? Si può iniziare con una rilassante passeggiata in spiaggia o sul lungomare, continuando poi con una colazione abbondante per cominciare bene la giornata in uno dei molti caffè all’aperto. Finita la colazione, la mattinata può proseguire in uno dei tanti musei che la città offre, se con voi ci sono bambini sarebbe bello portarli alla Jungle Island.

Un bel pranzo o magari un pic- nic nel Vizcaya Museum and gardens (una villa maestosa in stile europeo con ben 4 ettari di giardino) e poi un giro nelle vie dello shopping o a Bayside Marketplace per comprare gli ultimi souvenir o per un giretto in giostra per i più piccoli. Una cenetta sul lungomare e per concludere in bellezza la giornata, uno spettacolo all’Adrienne Arsht Center for the perfoming art.

Visitare Miami in 2 giorni

Il primo giorno si può fare un giro tra i musei, magari se si è interessati alla storia di Miami si può andare al Miami – Dade Cultural Center. Potete passare per la strada più conosciuta della città, la Ocean Drive per poi concludere la giornata a Downtown Miami, il cuore pulsante di Miami.

Il secondo giorno invece può assere più salutista quindi si può fare una passeggiata nella Miami beach, la spiaggia più famosa. Oppure un giro in bici nel parco naturale, Crandon Park, o al Bill Baggs Cape Florida State Park in cui poter ammirare il faro Cape Florida Lighthouse. Si può concludere la giornata nell’isola Key Biscayne dove si può apprezzare lo skyline della città.

Visitare Miami in 3 giorni

In tre giorni a Miami si può vedere molto: se siete appassionati di arte potete visitare il quartiere Art Déco in cui apprezzerete sicuramente le opere architettoniche. Un giretto sul lungomare o due tiri a pallone in spiaggia sono altre possibili attività.

Non bisogna farsi mancare una visita guidata nei musei anche in quelli più singolari come ad esempio il World Erotic Art Museum. Per i più salutisti si può proporre una passeggiata o bicicletta nei tanti parchi della città o se vi piace il golf, una bella partita al Miami Beach Golf club. Non potete rinunciare a del sano shopping nelle più belle vie di negozi.

Visitare Miami in una settimana

Volete trascorrere una settimana a Miami? C’è l’imbarazzo della scelta delle attività da fare o delle cose da vedere in città. Tutto dipende dai vostri gusti: ci sono persone che preferiscono una vacanza rilassante da passare quindi nella Miami beach o nei giardini e parchi più belli (Bayfront Park, Crandon Park, Bill Baggs Cape Florida Park).

Altri invece amano i musei e l’arte in generale e sotto questo aspetto, può non sembrare, ma Miami offre molto (Perez art Museum, Villa Vizcaya, Museum of Contemporary Art, Frost Art Museum e tanti altri). Come detto prima, c’è l’imbarazzo della scelta.

I dintorni di Miami

Posti interessanti da vedere nei dintorni di Miami? La Florida è tutta bella e si può scegliere di andare a Palm beach, nelle spiagge più belle delle Florida Key oppure per i più piccoli il divertentissimo Disneyworld di Orlando.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati