Michelle Obama svela il motivo del suo sguardo davanti a Trump

Michelle Obama ha finalmente svelato il motivo delle sue "occhiatacce" durante la cerimonia di insediamento di Donald Trump

Michelle Obama ha finalmente svelato il motivo del suo sguardo durante la cerimonia di insediamento di Donald Trump. Qualche tempo fa non si parlo d’altro che dell’espressione della moglie di Barack Obama davanti ai coniugi Trump.

Quando il nuovo presidente e Melania arrivarono alla Casa Bianca per salutare gli Obama, Michelle aveva un’espressione quasi di disprezzo e le sue “occhiatacce” vennero immortalate dai fotografi. Sul web scoppiò una vera e propria mania con Meme e Gif divertenti in cui gli utenti si interrogavano del perché Michelle avesse quello sguardo.

In tanti ipotizzarono che il motivo fosse il regalo ricevuto da Melania Trump, una scatola di Tiffany che non è ancora chiaro cosa contenesse. Oggi, a mesi di distanza da quel giorno, Michelle Obama ha voluto svelare il perché del suo sguardo misterioso. L’ex first lady ha svelato che le sue occhiatacce non erano rivolte ai Trump e non rappresentavano disprezzo, ma erano solamente un tentativo di trattenere le emozioni.

Durante un incontro al the American Institute of Architects convention, Michelle ha spiegato come l’insediamento dei Trump alla Casa Bianca sia stato molto emozionante per loro. Il motivo? In quella casa le sue figlie, Malia e Sasha avevano vissuto moltissimi momenti importanti ed erano cresciute.

Michelle ha ammesso di essersi sentita molto triste all’idea di abbandonare la Casa Bianca dopo otto anni, per via dei ricordi che quella residenza custodiva.

“Così in quel momento di transizione – ha raccontato Michelle al pubblico di Orlando, in Florida -, appena prima che la porta si aprisse per accogliere una nuova famiglia, le nostre figlie sono uscite dalla porta sul retro in lacrime salutando la folla”.

“Ho fatto di tutto per non piangere – ha spiegato la moglie di Barack Obama – perché le persone avrebbero subito pensato che fossi in lacrime per il nuovo presidente”.

Nonostante la grande tristezza però Michelle Obama ha chiarito che non tornerà mai più alla Casa Bianca: “Non chiederò ai miei figli di farlo di nuovo” ha detto.

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti