Il miglior cuoco del mondo è Joan Roca

Il miglior cuoco del mondo è Joan Roca. Nella classifica resa nota in queste ore anche molti italiani

Fonte: Twitter

Joan Roca è il miglior cuoco del mondo. A svelarlo la classifica internazionale The Best Chef, nata nel 2016 in Polonia. Anche quest’anno gli esperti del settore hanno votato gli chef più bravi del globo. A conquistare il primo posto è stato Joan Roca, cuoco del ristorante Celler de Can Roca di Girona. Lo chef classe 1964 guida il locale con i fratelli Joseph, che fa il sommelier, e Jordi, che invece è un esperto di pasticceria.

Medaglia d’argento per Michel Bras, che ha reso una meta per i gourmet la regione dell’Aubrac. Terzo posto per David Munoz, lo chef ribelle del ristorante Diverxo di Madrid. La cerimonia di premiazione si è tenuta a Varsavia, dove sono stati annunciati i nomi dei 300 professionisti migliori in cucina artistica e presentazione visiva.

A votarli cuochi, food writer ed esperti di gastronomia, ma anche 1,5 milioni di follower che hanno espresso la loro preferenza tramite la piattaforma digitale della competizione. Fra i vincitori anche diversi italiani, in tutto 36.

E se un decimo degli chef di fama mondiale vengono dall’Italia, 69 cuochi sono francesi. Seguono la Danimarca, con 19 chef, fra cui il celebre Rasmus Kofoed del Geranium di Copenhagen, la Spagna, gli Stati Uniti. i Paesi Bassi e il Giappone.

Fra gli italiani il più amato è Enrico Crippa, che ha raggiunto il sesto posto e lavora presso il Piazza Duomo di Alba. Troviamo poi Massimo Bottura, a capo del celebre Osteria Francescana di Modena (arrivato nono) e Davide Scabin del Combal.Zero di Rivoli (con il sedicesimo posto).

Infine spuntano anche i nomi di Massimiliano Alajmo delle Calandre di Rubano (19°) e Mauro Uliassi di Senigallia (20°). L’unica donna italiana nella classifica è Loretta Fanella, famosa pastry chef.

Per Enrico Crippa si tratta di una grande soddisfazione, dopo essere entrato anche nella classifica dei 50 migliori ristoranti al mondo. “Siamo molto contenti, è uno splendido risultato – aveva spiegato tempo fa Bruno Ceretto, a capo del ristorante Piazza Duomo, -. Se proseguiremo con questo ritmo, tra sette anni arriveremo primi”.

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti