0, 1, 0, 1, 2, 1, 0 trend

Il mistero del Georgia Guidestones, la Stonehenge degli Usa

Da anni esperti e curiosi si interrogano per risolvere il mistero del Georgia Guidestones, la Stonehenge degli Usa

Continua a far discutere il mistero del Georgia Guidestones, la Stonehenge americana. Il monumento si trova ad Elberton, in Georgia, ed è formato da cinque blocchi di granito, alti oltre cinque metri, che sorreggono un sesto monolito. Oggi questa struttura è divenuta luogo di pellegrinaggio di curiosi e turisti. Il motivo? Su di esso si trovano delle strane iscrizioni in varie lingue che servirebbero a dare istruzioni per ricostruire una civiltà dopo l’apocalisse.

Era il 1979 quando Robert C. Christian, un misterioso individuo, decise di costruire in questa tranquilla cittadina un monumento che sarebbe stato al tempo stesso un calendario, una bussola e un orologio. Sulle rocce si dovevano leggere otto delle principali lingue del mondo. Non è ancora chiaro quale fosse l’identità del finanziatore del progetto che, secondo l’azienda che l’aiuto nella realizzazione del Georgia Guidestones, era molto attento alla propria privacy e impose la distruzione di tutti i documenti che lo riguardavano quando il progetto fu ultimato.

Le quattro pietre esterne della struttura sono orientate per seguire il movimento del sole verso ovest durante l’anno. La colonna centrale presenta un buco attraverso il quale si può ammirare la Stella Polare e uno spazio che si allinea con il sorgere del sole nel corso dei solstizi e degli equinozi. Su tutte le facce invece si trovano incisi i “dieci comandamenti”  in inglese, spagnolo, russo, cinese, arabo, hindi e Swahili. Sulla pietra superiore invece si trova una frase realizzata in geroglifico egiziano, greco classico, sanscrito e babilonese cuneiforme che recita: “Che queste pietre siano una guida verso un’età della ragione”.

Il monumento, svelato nel 1980, è stato da sempre al centro di leggende e misteri. Per alcuni a realizzarlo sarebbe stata una setta legata agli Illuminati e la struttura farebbe parte di un disegno più grande per cambiare le sorti del mondo. A spaventare è soprattutto un’iscrizione, realizzata in una lingua ormai morta, tradotta solo di recente. “Mantieni l’Umanità sotto 500.000.000 in perenne equilibrio con la natura” si legge.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti