0, 0, 1, 1, 0, 1, 0 trend

Nel weekend arrivano le Leonidi, le stelle cadenti di novembre

Nel weekend arrivano le Leonidi, le stelle cadenti di novembre, che saranno luminose e numerosissime, complice anche l'assenza della Luna

Questo weekend di novembre preparatevi ad alzare gli occhi al cielo per ammirare le Leonidi, le meravigliose stelle cadenti. Come avevamo già anticipato sino a dicembre ci saranno moltissime occasioni per ammirare eventi celesti particolari, dalle Tauridi alle Orionidi, passando per la Superluna e le Geminidi, che arrivano sotto Natale.

Il 18 e il 19 novembre sarà la volta delle meteore che arrivano dalla costellazione del Leone, da cui hanno ereditato anche il nome. Le Leonidi hanno origine dalla scia della cometa Tempel-Tuttle, in questi giorni infatti i detriti lasciati da questo corpo celeste, che attraversa il Sistema Solare ogni 33 anni, saranno visibili dalla Terra.

L’ultimo transito della cometa è stato nel 1998, ma questa volta le Leonidi promettono di dare ancora più spettacolo perché, secondo gli esperti, saranno particolarmente luminose. Assisteremo ad una vera e propria “tempesta meteorica” con più di mille avvistamenti all’ora. Un evento così straordinario è avvenuto già solo due volte, nel 1966 e nel 2002.

Negli scorsi anni invece le Leonidi hanno registrato l’avvistamento di 10/15 meteore ogni ora, mentre nel weekend di novembre la situazione sarà molto diversa. Non solo le Leonidi saranno luminosissime, ma anche molto veloci, visto che, secondo i calcoli degli studiosi, supereranno i 70 km orari. A favorire lo spettacolo sarà anche la condizione meteo, poiché il passaggio delle meteore si realizza in concomitanza con la Luna nuova. Ciò significa che il nostro satellite non sarà nel cielo, che si presenterà scuro e buio, perfetto per gli avvistamenti.

Quale sarà il momento migliore per ammirarle? Gli astronomi non hanno dubbi affermando che dovremmo alzare gli occhi al cielo verso mezzanotte. In particolare quando la costellazione del Leone sorgerà all’orizzonte, verso est. Gli avvistamenti continueranno poi per tutta la notte, sino al mattino. A questo punto non ci resta che scrutare il cielo ed esprimere un desiderio.

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti