Imperdibili

Nickelodeon presenta i cartoon con la prima coppia di genitori maschi

A casa dei Loud è la prima serie animata, indirizzata ai più piccoli, ad avere tra i personaggi principali una coppia apertamente gay.

Fonte: Queernews

Se è da molto che non prestiamo attenzione ai nuovi prodotti per l’intrattenimento televisivo, sappiate che è da poco uscita una vera e propria chicca, da non perdere. E non solo per la trama accattivante e divertente, di pura evasione. Infatti, la serie animata della Nickelodeon A casa dei Loud sta per debuttare come prima serie animata che presenta una coppia dello stesso sesso.

I due personaggi si chiamano Mr. e Mr. McBride e sono i genitori di un ragazzino, Clyde, migliore amico del protagonista Lincoln Loud. Tutto questo è significativo. Proporre a dei ragazzini che guardano quotidianamente la tv una nuova visione del mondo è una fatto positivo e si spera che possa andare nella direzione di una maggiore tolleranza.

A casa dei Loud

Il cartone, andato in onda in Italia dallo scorso maggio, ruota attorno alla famiglia Loud, in particolare sull’unico figlio maschio, l’unico tra altre dieci sorelle. Ed anche questo è positivo. Inoltre, l’episodio intitolato “Il pigiama party perfetto“, può davvero far decollare la serie in quanto vi si presentano i due personaggi apertamente gay.

Non soltanto sono una coppia gay ma anche interrazziale e i due sono pure genitori, per giunta! Si tratta di un grande momento per il network, dopo film, sitcom e fumetti di vario genere che già trattavano l’argomento coppie omosessuali, adesso è il momento di descrivere una realtà più variegata, più reale anche nei cartoni per ragazzini.

Un grande momento per le serie animate

Con A casa dei Loud si sta compiendo un decisivo passo in avanti per portare alla ribalta il mondo gay in televisione. Già molto tempo fa si era avuto un accenno di materia omosessuale in un episodio dei Simpson del 1990. In questo episodio, dal titolo originale “Simpson and Delilah”, vediamo Karl dare un bacio ad Homer. L’episodio raccolse quasi 30 milioni di visualizzazioni ed è considerato uno dei migliori episodi dei Simpson di sempre.

Anche altre serie animate hanno trattato l’argomento, come ad esempio South Park e I Griffin, ma A casa dei Loud lo sposta su di un piano quotidiano e abituale. Si insegna così ai più piccoli che è del tutto normale una situazione del genere e che ciò che conta sono i sentimenti e l’affetto reciproco, indipendentemente dal sesso dei due innamorati.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati