Imperdibili

Non buttarli! Riciclo originale dei gusci d'uova

Il riciclo dei gusci d'uova è un'abitudine da introdurre nella vita di tutti i giorni. Per la cura del giardino o della casa ed anche per mantenere sano l'organismo

Fonte: pixabay

Per un riciclo originale e salutare dei gusci d’uova bisogna tenere presente che l’uovo in se stesso non solo è fonte di proteine e vitamine, ma anche di calcio. E per rendere il riciclo dei gusci d’uova ancor più salutare, utile e originale, la soluzione è proprio quella di utilizzare la membrana interna del guscio per far cicatrizzare piccoli tagli o graffi sulla pelle. Mentre per migliorare il gusto del caffè e renderlo meno amaro si può usare quel metodo antico che utilizzava dei gusci d’uova lavati da far bollire nel caffè stesso che poi veniva filtrato.

Un ottimo riciclo dei gusci d’uova è quello di preparare un integratore di calcio. Per ottenerlo saranno sufficienti dei gusci d’uova biologiche e alcune gocce di olio essenziale al limone. Dopo aver usato le uova in cucina, bisogna lavare i gusci rimasti e togliere la membrana interna. Far bollire i gusci nell’acqua per 15 minuti e dopo scolarli. In seguito passare in forno i gusci su carta da forno per quasi un’ora a 130° C. Quando saranno freddi, spezzettarli e macinarli con una goccia di olio essenziale di limone. Terminare pestandoli nel mortaio per ottenere una polvere fine.

Oppure ecco un altro riciclo dei gusci d’uova utile e inconsueto. Il liquore dolce con i gusci d’uova è davvero squisito e originale. Lavare per bene i gusci d’uova e farli asciugare. Successivamente, inserirli con del succo di limone in un contenitore chiuso da riporre in frigorifero; intanto sciogliere lo zucchero nel marsala e filtrare. Alla fine unire il composto dei gusci d’ uova al marsala così preparato e il liquore ricco di calcio sarà pronto per i mille usi in cucina all’insegna del riciclo nutriente.

Per quanto riguarda invece il riciclo creativo , vi sono tantissimi modi per poter riutilizzare i gusci d’uova, come per esempio: comporre un mosaico, dipingere uova pasquali colorate, ottenere un terriccio fertile, creare piccoli portacandele, eliminare le macchie, sbiancare il bucato, preparare un antirughe nutriente e tanti altri. Il riciclo dei gusci d’uova diventa in ogni caso un aiuto importante da non sottovalutare. Si consiglia quindi di non gettarli via, ma di riusarli!

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati