Tech

Non importa quanto è sicura una password, usatela solo una volta

Volete avere una password sicura? Usatela solo una volta, per quanto vi sembri buona. Ecco perché

Fonte: Pixabay

Usare la password una volta sola: è questo il miglior consiglio per tenere al sicuro i vostri account. Non importa quanto una password vi sembri buona e indecifrabile; per avere una password davvero sicura non dovete utilizzarla più volte. Esiste una ragione per servirsi di questo metodo: infatti, i modi più facili e utilizzati per entrare segretamente nell’account web di qualcuno, che sia di Amazon, Facebook, Netflix o qualunque altro social media o account bancario, non comprendono l’uso di un particolare codice né consistono nell’indovinare semplicemente quale sia la password corrispondente.

Molte persone si servono di password deboli, davvero facili da indovinare. Infatti, secondo i dati raccolti e pubblicati da Splash Data, un sito web che si occupa di sicurezza, ogni anno le password rubate sono composte unicamente dalle prime cifre (123456) oppure dalla parola password: sarebbero queste le password più comuni tra gli utenti nel mondo di Internet. Per trovare e abusare della vostra password, gli aggressori non hanno bisogno di hackerare il vostro account. Tuttò ciò che gli serve, invece, è rintracciare semplicemente un unico, vecchio, e compromesso account.

A questo punto, devono solo sperare che voi usiate la stessa password più e più volte. In tempi recenti, considerevoli carichi di vecchie password sono stati venduti nel dark web (detto anche deep web oppure web sommerso). I dati corrispondono a trentadue milioni di password da Twitter, sessantacinque milioni da Tumblr, e il sbalorditivo numero di quattrocentoventisette milioni da MySpace. Se la vostra password era presente in questi database, ogni account con cui abbiate usato anche una password solamente simile è stato compromesso ed è vulnerabile.

Fortunatamente, ci sono vari modi per difendervi e trovare una password sicura. Esistono immediate misure che possono preservarvi da ogni attacco ai vostri account. Un metodo consiste nel servirsi di un’autenticazione presente in molti popolari servizi, quali ad esempio Facebook e Google. Questa semplice funzione, una volta attivata, invierà un messaggio ogni volta che effettuate il log in nel vostro account tramite un nuovo dispositivo, con un codice collegato. La seconda opzione consiste nell’usare un software chiamato Password Manager, che crea multiple password per ognuno dei vostri servizi. L’ultimo metodo è quello più semplice e immediato: cambiate la vostra password.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati