La nuova moda su Instagram è vestirsi tutti d'anguria

La nuova moda su Instagram è vestirsi con l'anguria e sui social impazza l'hashtag #watermelondress

Fonte: Twitter

Quest’anno va di moda vestirsi d’anguria. Fresco, zuccherino e gustoso, il cocomero è il frutto perfetto dell’estate. Perfetto per rinfrescarsi quando fa troppo caldo, ma anche per divertirsi su Instagram. Lo sanno bene moltissimi utenti che si sono lasciati conquistare dall’hashtag #watermelondress.

Si tratta di un gioco nato sui social con un obiettivo molto semplice: vestirsi grazie ad una fetta di anguria e ad un gioco di prospettive. Come funziona? Basta ritagliare l’anguria, formando un vestito, poi ci si posizione proprio davanti alla fetta, a distanza, e si scatta la foto.

Il risultato è davvero strepitoso e molto divertente. Migliaia di persone hanno iniziato a twittare foto con l’hashtag #watermelondress, dando sfogo alla fantasia e pubblicando foto divertentissime.

Adulti, bambini, cani e anziani: nessuno si tira indietro nella sfida e sfoggia come può la sua anguria. Il gioco ha conquistato anche le celebrità, come Emma Lee Bunton, l’ex Spice Girl, che ha sfidato le amiche famose a fare lo stesso.

Il #watermelondress è solo l’ennesimo gioco che ha conquistato Instagram. Qualche settimana fa ad esempio non si faceva altro che parlare del Avolatte, il caffè e latte servito all’interno di un avocado svuotato. Poco prima invece era stata la volta del rainbow sushi. L’obiettivo? Postare foto in cui il cibo tipico giapponese aveva i colori dell’arcobaleno, tingendo i rotolini di riso con centinaia di nuances. D’altronde quella per il mangiare è diventata, sui social, una vera mania. Su Instagram impazzano i profili di chef e cake designer che creano capolavori con il cibo, realizzando opere d’arte, mentre gli utenti si scatenano per reinterpretare gli alimenti che amano di più.

Questa volta è toccato all’anguria, un frutto tipico dell’estate, conosciuto e amato in tutto il mondo per le sue proprietà dissetanti e i benefici per la salute. A questo punto non ci resta da capire quale sarà il prossimo alimento che conquisterà il web. Voi su chi scommettete?

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti