Viaggi

Nuova Zelanda: i luoghi più belli da visitare

La Nuova Zelanda offre ai turisti esperienze più diverse, dalla visita ai celebri siti culturali a tour guidati tra panorami spettacolari e immersioni con i delfini

Fonte: google

Situato sulla costa sud ovest dell’isola, Milford Sound è un luogo incantevole della Nuova Zelanda e senza dubbio uno dei percorsi più belli da fare. Si trova all’estremità del Fiordland National Park ed è una delle attrazioni più note dell’isola.

Acqua blu intenso, montagne e picchi estremi, cascate che si tuffano nelle acque del fiordo. Descritto da Rudyard Kipling come l’ottava meraviglia del mondo, Milford Sound si può visitare in auto, in barca, con voli panoramici, oppure con una suggestiva crociera di notte: si dorme in barca e ci si sveglia al mattino per godersi l’alba riflettersi sullo specchio d’acqua che vi circonda.

Per i più sportivi, si organizzano anche tour di 3 o 4 giorni per visitare il fiordo a piedi, esplorando la Rain Forest e la sua popolazione, oppure in kayak con la possibilità di vedere foche, pinguini e delfini. Nella stagione estiva, invece, si organizzano tour subacquei per entrare a contatto con un mondo marino eccezionale a circa 80 metri di profondità.

Christchurch

Christchurch è la città più grande dell’isola del Sud della Nuova Zelanda. Oggi è una realtà molto tranquilla in cui dedicarsi allo shopping e a rilassanti passeggiate costeggiando il fiume a Oxford Terrace. Il cuore della città è delimitato dal Fiume Avon. Lungo la sponda orientale si trovano i più antichi edifici come la Christ Church Cathedral del 1864. La piazza ospita anche il monumento dedicato a John Robert Godley, fondatore di Canterbury, e l’Old Government Building, la storica sede amministrativa della città.

Attraversando il Bridge of Remembrance costruito per commemorare i caduti della prima e secona guerra mondiale, si giunge all’Arts Centre in stile neo gotico, risalente al 1887 e costruito per essere un’università. Oggi è sede di cinema, ristoranti, bar e negozi di artigianato. Il cuore verde della città è l’Hagley Park con uno straordinario orto botanico in riva al fiume Avon. Non dimenticate poi il Southern Encounter Aquarium in cui sono state ricreate realtà marine dell’Isola del Sud.

Kuoni

Location del film Il Signore degli anelli e della nuova trilogia cinematografica Lo Hobbit, un viaggio inaspettato. Esistono diversi tour organizzati per visitare questi luoghi incredibili. La prima tappa è Queenstown, situata a Sud. Segue poi una tappa a Nord, immersa nel verde delle colline e delle fattorie di Matamata. Poi, non possono mancare i vulcani del Tongariro National Park, perfetto per ricreare le tenebre di Mordor. A Wellington è consentito visitare gratuitamente la Weta Cave Museum. Harcourt Park è sede invece del regno di Saruman. Infine il Kaitoke Regional Park è il luogo abitato dagli Elfi.

Bay of Islands

Costituita da più di 140 isole. Bay of Islands si estende a 150 miglia a nord est di Auckland per giungere sino al Pacifico. Comprende uno dei principali parchi marini della Nuova Zelanda con baie e insenature abitate da molte specie marine, compresi delfini, pinguini, balene. Qui potrete praticare moltissimi sport acquatici, escursioni al fantastico Hole in the Rock oppure al largo di Cape Brett.

Inoltre, potrete nuotare con i delfini e andare alla scoperta di un’affascinante vita marina. A Waitangi, nel lontano 1840, i Maori e i leader europei firmarono il trattato di Waitangi con il quale si fondava la Nuova Zelanda. I centri principali di questo luogo sono: Kerikeri, Paihia e Russell. Una volta qui, non dimenticate di fare un salto a nord verso la famosa Ninety Mile Beach e Cape Reinga, dove potrete ammirare un panorama unico affacciato sull’Oceano Pacifico e sul Mar di Tasman.

Quanto costa

Tra le destinazioni più belle della Nuova Zelanda c’è Auckland, uno dei cinque principali aeroporto del paese servito da ben 42 compagnie aeree. I voli per la Nuova Zelanda sono in partenza dai principali aeroporti europei. I costi si aggirano intono ai 1000 sino ai 3000 euro, in relazione alla località di partenza e alla tempestività di prenotazione del viaggio.

Per quanto riguarda il soggiorno ad Auckland, affittare una stanza in un appartamento condiviso costa non meno di 400 € al mese (pari a circa 160$ dollari a settimana). Se invece cercate un appartamento in proprio, i costi si aggirano intorno ai 900-1000. Fuori da Auckland, potete risparmiare alloggiando in qualche ostello i cui prezzi sono di circa 40€ per notte, esclusi i pasti. Per chi invece ama i comfort, i costi si aggirano intorno ai 90€ per notte, pasti compresi.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati