Lifestyle

Olio di cocco, tutti gli incredibili usi per salute e bellezza

L'olio di cocco è in grado di fornire una serie di grandi benefici al nostro corpo ed è utile conoscere tutte le sue proprietà nascoste per trarne vantaggio

L’olio di cocco possiede numerose proprietà che, oltre che in contesto alimentare, possono essere sfruttate anche per la nostra salute e in ambito cosmetico. Si presta a molteplici usi ed è molto utile per fornire al nostro corpo l’energia necessaria e ridurre il tasso di colesterolo nel sangue. Anche le ossa e la salute dei denti sembrano trarre giovamento dalla sua assunzione e i risultati talvolta sono veramente sorprendenti. Spesso è utilizzato, infatti, in caso di carie e sembra siano sufficienti 15 minuti di sciacqui almeno cinque volte a settimana per bloccarne l’avanzamento.

Inoltre, è un potente antibatterico e, se applicato su una ferita aperta, è in grado di accelerarne il processo di guarigione prevenendo possibili infezioni. Anche in caso di ustioni, a meno che non siano di grado avanzato, si dimostra molto efficace ed è consigliabile tenerlo per un po’ di tempo in frigorifero prima di applicarlo sulla pelle. Questo rimedio naturale è in grado di proteggerci anche dalle punture degli insetti in quanto è un repellente naturale, specialmente se mischiato a circa 40 gocce di olio essenziale di menta piperita.

Molte donne impiegano gran parte del loro tempo nella cura dei capelli, che spesso appaiono deboli e opachi, ma l’olio di cocco è in grado di far fronte anche a questo problema: unendone due cucchiai ad altri due di miele più un tuorlo d’uovo è possibile ottenere un impacco miracoloso che, già dopo la prima applicazione, renderà vigore ai nostri capelli. Un altro disturbo che accomuna molte persone, poi, è avere un intestino irregolare, problema a cui sembra difficile trovare un rimedio. Ebbene, l’olio di cocco ha anche proprietà lassative e con un solo cucchiaio assunto la mattina a digiuno presto si potranno notare i primi miglioramenti.

In ambito cosmetico è usato anche per curare la pulizia del viso, la cui pelle spesso presenta molte impurità che non consentono ai pori di respirare causando l’accumulo di tossine. Anche in questo caso, aggiungendo due cucchiaini di olio di cocco a uno di olio di ricino e versando il composto su un asciugamano bagnato con acqua calda, è possibile creare un impacco da tenere sul viso fino a quando il tutto si raffredda. Sono numerosi, quindi, i vantaggi che si possono ottenere da questo rimedio naturale.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati