0, 0, 0, 0, 0, 1, 0 trend

Origine e significato del termine Escort

Il termine Escort riguarda sia il genere femminile che quello maschile, una figura in apparenza moderna ma che in realtà ha una storia antichissima e che non tutti conoscono

Fonte: flickr

Con la parola escort si indica una persona che fornisce un servizio di compagnia a scopo di lucro. Una bella presenza fisica e una capacità intellettuale e discorsiva notevole sono le caratteristiche principali che appartengono a questi accompagnatori. Il termine proviene dalla lingua inglese e letteralmente si traduce con la parola scorta. Per definizione dunque uno o una escort, svolgono il loro lavoro accostandosi e accompagnando in diverse occasioni il loro cliente che sarà consapevole di dover pagare il loro tempo in base a tariffe specifiche. Non vi è alcuna perversione sessuale nascosta in questo meccanismo.

Tutti gli incontri sono legittimati da una sorta di contratto non scritto basato sul rispetto della persona che svolge il lavoro. Un mestiere in realtà molto antico che risale all’epoca dei romani. In un passato lontano infatti le donne più belle della popolazione, soprattutto di estrazione sociale medio bassa, venivano individuate e poi introdotte nei luoghi dove si svolgevano le feste per gli uomini. In tali circostanze era completamente al servizio dell’uomo. Il termine escort in tal senso deriva proprio dall’epoca romana quando le “puttane” del posto venivano chiamate in latino scortum, diventato poi in francese escorte, infine per terminare in inglese appunto con escort.

L’associazione del termine escort al genere maschile infatti è un aspetto recente di contaminazione moderna. Si contatta una o un escort ad esempio, per trascorrere una piacevole serata, o perché si è in cerca di un accompagnatore per un’occasione specifica, ma anche semplicemente per colmare attimi di intima solitudine. Un incontro neutro, basato sul rispetto che ha lo scopo di intrattenersi a vicenda. Ne esistono di diversi livelli, tipologie, generi o costo e possono lavorare in maniera indipendente creandosi la clientela autonomamente o anche essere rappresentati da società autorizzate.

È importante sottolineare come tutti gli atti del rapporto sessuale non rientrano nella mansioni e nei doveri lavorativi connessi a uno o una escort, pertanto questo termine non può essere associato in alcun modo alla prostituzione. In realtà però può capitare che in alcune specifiche circostanze le due professioni si sfiorino sino a sovrapporsi e una prenda il sopravvento sull’altra. Ma ad ogni modo occorre distinguere dal termine escort parole come gigolò o prostitute.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti