Lifestyle

Pelle e capelli sani e splendenti, usiamo l'olio di Neem

L'olio di Neem è un olio di origine vegetale usato in cosmesi. A trarne beneficio sono i capelli e la pelle con risultati sani e splendenti

Fonte: flickr

L’olio di Neem è un olio di origine vegetale estratto da una pianta che si chiama Azadirachta indica. I suoi ambienti naturali sono le zone tropicali e l’India. L’olio è di colore scuro e ha un odore che ricorda un mix di aglio e arachidi. Nella medicina ayurvedica l’olio di Neem riveste un ruolo molto importante. Viene utilizzato molto nella cosmesi, dona capelli splendenti e risolve molti problemi che interessano la pelle.

Vediamo quali sono i principali pregi di questo olio dalle mille virtù. L’olio di Neem è un “medicinale naturale” in grado di curare capelli e pelle. Per quanto riguarda la pelle, gli agenti atmosferici sono i suoi principali nemici, visto che tendono ad invecchiarla precocemente. Gli antiossidanti contenuti nell’olio ridonano una pelle splendente e la proteggono dall’invecchiamento, mentre gli acidi grassi e le vitamine rendono l’epidermide più elastica, levigando le rughe di piccola entità.

Chi purtroppo soffre di acne e brufoli deve fare i conti con la pelle chiazzata. L’olio ayurvetico oltre a ridurre le infiammazioni cutanee, elimina i batteri e gli acidi grassi che sono la causa principale di acne, così da evitare il formarsi di cicatrici e ottenere una pelle splendente. L’applicazione di una maschera almeno una volta a settimana aiuta a liberarsi di ogni impurità della pelle e a stringere i pori. L’eczema è un altro disturbo della pelle che va fermato all’origine. L’olio combatte l’infezione senza ricorrere ai farmaci. Gli acidi grassi e la vitamina E penetrano nell’epidermide formando una barriera protettiva.

Oltre alla pelle splendente con l’olio di Neem anche i capelli ne traggono beneficio. E’ un potente antisettico e una valida e sicura alternativa ai comuni shampoo anti-pidocchi, infatti senza irritare il cuoio capelluto è in grado di uccidere gli indesiderati ospiti. Riesce a sbarazzarsi efficacemente della forfora ripristinando il corretto Ph del cuoio capelluto. Combatte le doppie punte, ripara le cuticole e i capelli danneggiati, combatte l’effetto crespo donando capelli splendenti e sani. In commercio si trovano molti prodotti contenenti quest’olio vegetale: dalle creme agli shampoo, sino all’olio naturale per contrastare funghi e tigna.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati