Lifestyle

Pensionato costruisce trenino per cani, perché li ama

Trenino per cani: un'invenzione davvero unica per la quale è bastato un trattore, dei barili di plastica, nove passeggeri pelosi e tanta dedizione

Fonte: facebbok

A Fort Worth è possibile imbattersi in un trenino per cani guidato da un simpatico pensionato di 80 anni. Si sa, i proprietari di cani e gatti, amano alla follia i propri amici a quattro zampe e farebbero di tutto per loro, eppure non si è mai progettato addirittura un mezzo di trasporto del genere. Eugene Bostick, l’ideatore e costruttore del dog-train, ha ammesso di non aver mai pensato di dedicare il suo tempo agli animali in difficoltà, tuttavia è stato spinto in questa missione dall’insensibilità verso gli animali dimostrata dalla comunità. Eugene, insieme al fratello, possiede una fattoria alla periferia di Fort Worth in Texas.

Racconta che, un paio d’anni fa, si cominciò a verificare il problema degli animali abbandonati, poiché alcuni residenti avevano iniziato a lasciare dei cuccioli davanti alle loro stalle. Il pensionato immagina che questa triste decisione sia stata dettata dal pensiero che, in una fattoria, sarebbero stati bene. E fortunatamente è stato così: i due fratelli, infatti, hanno adottato gli animali, li hanno nutriti, accuditi e portati dal veterinario, finché non sono aumentati e arrivati a nove. I quattro zampe, che qua trovano una famiglia e tanto spazio per correre in libertà, hanno anche trovato in Eugene, un autista perfetto.

Due volte a settimana, il fattore si mette alla guida del trenino per cani e porta i passeggeri a fare un giro in città o nella foresta vicina. Appena sentono il motore accendersi, i cani cominciano a scodinzolare felici, entrano nei vagoni e, quando il giro si conclude, scendono senza aiuto. Gli ex cani randagi sembrano divertirsi davvero molto. Viene da chiedersi: a Eugene, com’è venuta quest’idea? Il benefattore dei quattro zampe spiega di aver visto, un giorno, un ragazzo sul trattore che trasportava grosse pietre su diversi carrelli. Pensò, perché non adattare quest’idea per creare un trasportino su ruote per i suoi cani?

Dopo essersi procurato delle botti di plastica, si è messo all’opera: le ha lavorate fino a ricavarne degli spazi in cui i cani potessero stare comodi, e ha attaccato dei carrelli sul fondo. Saldati tra loro, questi vagoncini vengono poi agganciati al trattore che ne fa da motrice. Certo è che si divertono anche i padroni dei cani e non solo i fedeli amici a quattro zampe. Come afferma lo stesso Eugene, “mi diverto più di loro”, anche se, a 80 anni, è consapevole di non poterlo fare per sempre ma è ben intenzionato a portare in tour i suoi amici fino a quando le forze glielo permetteranno. Ingegno e amore per gli animali possono fare miracoli.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati