Imperdibili

Perché le donne giapponesi indossano preservativi colorati in testa?

Le donne giapponesi indossano i preservativi in testa. Si tratta dell'ultima trovata di un'azienda produttrice di profilattici, che declama i benefici per la pelle del suo lubrificante

Le donne giapponesi indossano i preservativi in testa. Di recente sono state avvistate sulla metropolitana di una città del Giappone alcune donne con preservativi su varie parti del corpo. Le ragazze hanno messo in atto il comportamento per numerosi giorni, eseguendo sempre la stessa routine, che consisteva nello stendere i preservativi sui loro volti, come una sorta di cura della pelle fai da te. Il fatto ha subito suscitato numerose reazioni.

Alcuni passeggeri hanno subito iniziato a chiedersi se si trattasse di una nuova scoperta in fatto di salute o per la cura della pelle. Altri hanno scattato delle foto raffiguranti le ragazze con i preservativi in faccia, sul braccio o sul petto. Le immagini sono state pubblicate su internet e hanno fatto subito il giro del mondo, rendendo la notizia virale sui social network. I commenti fioccati su Facebook, in particolare, hanno assunto il contenuto più disparato.

Si va dai soggetti che hanno bollato il comportamento come immorale ad altri che hanno definito la faccenda come uno scherzo. Alcuni si sono riferiti ai tempi duri, ad un lavoro che certe donne fanno da millenni, al movente dei soldi, al gusto del preservativo. Certi commentatori invece si sono adoperati nel tentativo di decifrare un messaggio nascosto nel comportamento delle ragazze. Il significato dell’immagine delle donne giapponesi con i preservativi in testa, tuttavia, è stato rivelato poco dopo.

Il produttore cinese dxcondom ha ammesso trattarsi di una trovata pubblicitaria messa in atto per lanciare la nuova gamma di preservativi. I creatori, in questo modo, hanno voluto rendere noto ai clienti le proprietà del lubrificante impiegato nella nuova linea, adatto ad essere utilizzato sul viso per avere una pelle perfetta. La trovata pubblicitaria ha suscitato parecchi commenti negativi da parte dei visitatori del sito ufficiale, che hanno definito l’iniziativa come idiota o come una trovata a buon mercato.

I realizzatori hanno risposto che il liquido lubrificante è davvero in grado di apportare un beneficio alla pelle. La nuova linea di prodotti, secondo la compagnia, offre gli unici profilattici al mondo in grado di agire sulla cute. Anche se le donne giapponesi con i preservativi in testa avranno di sicuro tratto giovamento dalla nuova pratica è probabile, in ogni caso, che non molte persone desiderino indossare il preservativo sul volto per migliorare le condizioni dell’epidermide o per eliminare i brufoli dal viso per sempre.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati