Tech

Periscope: adesso si può disegnare sulle dirette video

Ecco che cos'è Sketching, una nuova funzionalità che permette di disegnare su Periscope durante una diretta video

Fonte: Wikipedia

Sapevate che adesso si può disegnare su Periscope nel bel mezzo di una diretta video? Sembrerà incredibile per alcuni, banale per altri, inutile per altri ancora, ma l’ultima novità della celebre applicazione di streaming sta facendo scalpore tra gli utenti registrati all’app e non solo. Gli addetti ai lavori hanno sottolineato come le ultime novità introdotte da Periscope siano così frequenti in quanto i suoi creatori iniziano ad avvertire il fiato sul collo da parte della concorrenza. Malignità a parte, la tecnologia è in continua evoluzione, quindi il proporre nuove idee ai consumatori rientra nella logica di qualsiasi colosso tecnologico che si rispetti, sopratutto se questo deve rapportarsi con un pubblico giovane, sempre attento alle ultimissime novità.

La nuova funzione che permette di disegnare su Periscope durante le dirette video si chiama Sketching. Essa permette all’autore della diretta il disegno sullo schermo. Nel suo piccolo una vera e propria rivoluzione, anche se gli utenti fin qui non hanno ancora percepito la grande novità apportata dall’ultima funzionalità introdotta dagli sviluppatori di Periscope. Come dicevamo, le app di streaming si stanno evolvendo giorno dopo giorno e restare al passo con le numerose novità apportate da quest’ultime risulta essere un compito sempre più difficile, ma allo stesso tempo gratificante, per chi ha scaricato tali applicazioni.

Oltre a poter disegnare sullo schermo, Periscope ha rilasciato un importante aggiornamento riguardante le visualizzazioni fatte registrare nel corso di una diretta video. Gli utenti dell’applicazione potranno monitorare costantemente, minuto dopo minuto, in tempo reale, il traffico che stanno realizzando. Una funzionalità, rispetto a Sketching , che forse risulterà più utile a tutti coloro che vogliono avere sotto controllo qualsiasi tipo d’informazione, tra cui quella del traffico utenti, forse una delle più importanti per chi fa questo mestire, vale a dire per chi fa questo come primo o secondo lavoro. C’è però una pecca, che si preannuncia momentanea: la nuova funzione, relativa appunto alle views in tempo reale durante la diretta video, non sarà disponibile per tutti. Infatti, come riportano gli addetti ai lavori, soltanto gli utenti che dispongono di uno smartphone Apple potranno, durante la diretta, registrare i dati sul traffico complessivo durante il filmato.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati