Sport

"Pessima opinione di Balo": clamorosa delusione

Altro rifiuto per Mario Balotelli: "Non ho mai sentito niente di positivo su di lui".

Fonte: Getty Images

Povero Mario Balotelli! Indubbiamente un pochino se l'è cercata tra bizze sul rettangolo di gioco e un comportamento non proprio irreprensibile fuori dal campo. Le celebri 'Balotellate' hanno fatto il giro del mondo e dopo aver acquistato grande rilevanza ora rischiano di compromettere la carriera dell'attaccante classe 1990.

Il Milan lo ha scaricato alla fine della scorsa disastrosa stagione (ha collezionato meno di mille minuti segnando 3 reti, di cui 2 in Coppa Italia e 1 in campionato) scegliendo di non esercitare il riscatto. Tornato quindi al Liverpool dove i tifosi già lo mal sopportano (hanno già da tempo riconsegnato la sua maglia), SuperMario è stato prima valutato e poi abbandonato anche da Jurgen Klopp.

L'allenatore tedesco lo ha ufficialmente messo sul mercato, ma gli acquirenti scarseggiano. E quando sembrano farsi vivi, poi fanno marcia indietro.

È il caso dello 'schizofrenico' Besiktas: la squadra turca si è proposta come possibile meta di Balotelli per voce del presidente Fikret Orman, ma a distanza di poche ore a smentire il suo ‘capo’ ci ha pensato il tecnico del club di Istanbul, Senol Gunes.

Durissime le parole del 64enne ex allenatore di Bursaspor e Trabzonspor: "Balotelli non fa parte dei miei piani. Non ho una buona opinione di lui. Su Balotelli non ho mai sentito qualcosa di positivo”, ha affermato Gunes al sito inglese FourFourTwo.

Balotelli, intanto, è praticamente sparito da Twitter. Non da Instagram, dove venerdì ha pubblicato una foto di una maglia rossa (del Liverpool?) con il 45 sulle spalle. Proprio tra i commenti di questa foto si susseguono le richieste di tifosi da ogni parte del mondo: i più assidui (per leggerli clicca qui) sono quelli del Besiktas e dell’Ajax, squadra a cui il procuratore Mino Raiola è parecchio legato.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati